Alla scoperta delle corti di Viggiù

Alla scoperta delle corti di Viggiù

Domenica 20 settembre si accendono i riflettori sugli angoli più caratteristici della “perla del Varesotto”

VIGGIÙ - Domenica 20 settembre a Viggiù si riapriranno i cortili del centro storico e i riflettori saranno riaccesi sul borgo definito ”la perla del varesotto”. Una giornata alla scoperta delle antiche corti che, non solo faranno da cornice, ma saranno le protagoniste della manifestazione e diventeranno luogo d’esposizione di scultori e pittori. Si tratta della XI edizione di questa importante manifestazione riproposta anche in considerazione del successo e del consenso di pubblico degli anni passati. Numerosi artisti avranno a disposizione i cortili nei quali mostreranno le loro opere in una sorta di “via dell’arte” che attraverserà il paese. Anche quest’anno il tradizionale concorso di pittura estemporanea a tema “Luoghi caratteristici di Viggiù” sarà affiancato dalla VIII edizione del “Concorso di scultura” creando così una mostra all’interno della mostra. Al termine della manifestazione una giuria di cinque esperti, nominati dal sindaco, decreterà il vincitore dei suddetti concorsi. All’evento parteciperanno 38 pittori e 24 scultori. Per l’occasione anche i Musei Civici Viggiutesi resteranno aperti e si potrà venire a conoscenza dei modelli in gesso delle opere dello sculture viggiutese Enrico Butti, visitare il padiglione dedicato ai numerosi scultori viggiutesi del XIX secolo e, presso Villa Borromeo, il padiglione dedicato alla Scultura Viggiutese dell’Ottocento, oltre al Museo dei Picasass. Durante la manifestazione, nelle piazze principali e in alcuni cortili, grazie alla Pro Loco, alle associazioni Viggiutesi e a produttori locali si potranno gustare prodotti enogastronomici del territorio; inoltre, alcuni ristoranti e bar propongono menù degustazione a prezzi fissi. Per l’occasione sarà allestito, nel parco di villa Borromeo, un mercato degli hobbisti e del piccolo artigianato. I cortili viggiutesi resteranno aperti dalle 9.00 alle 18.00


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti
Articoli più letti