«Con 855 euro al mese è dura  Io, costretta a lavorare di notte»
Tra le tante storie di difficoltà c’è chi deve lavorare anche di notte, in pensione, per andare avanti

«Con 855 euro al mese è dura

Io, costretta a lavorare di notte»

La storia di una pensionata di Malgesso: «La spesa? Solo offerte». E dopo 42 anni in fabbrica deve fare la badante per pagare il mutuo

MALGESSO - Una storia di grande dignità e di sacrifici, senza lamentele fini a sé stesse. E’ quella che vede protagonista una pensionata di 61 anni di Malgesso, che preferisce restare anonima. Ritiratasi dal lavoro nel 2013 dopo 42 anni di lavoro, oggi, con un assegno mensile di 855 euro, si vede costretta, per varie vicissitudini famigliari a dover comprare casa dopo aver vissuto per molti anni in affitto.

Su La Provincia di Varese in edicola mercoledì 27 maggio, 2 pagine speciali sui pensionati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA