Dritti al cuore con Emergency

Dritti al cuore con Emergency

Sabato, 5 dicembre, sarà proiettato presso il CAI di Luino il documentario “Open Heart”: la storia di otto bambini che hanno lasciato il Ruanda per sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico

Sabato 5 dicembre, alle ore 17.30, in sede del CAI di Luino ci sarà un incontro di solidarietà a favore di Emergency, l’associazione che da più di 20 anni si occupa della cura delle vittime della guerra, delle mine antiuomo e della povertà, promuovendo, allo stesso tempo, una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Dal 1994, Emergency ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 paesi diversi; tra questi c’è il Sudan dove dal 2007 gestisce il Centro Salam di cardiochirurgia a Khartum offrendo cure cardiochirurgiche gratuite e di elevata qualità a pazienti adulti e pediatrici. Ed è in questo centro gestito da Emergency che è ambientato il documentario che sarà proiettato durante la serata “Open Heart”, candidato all’Oscar 2013 nella categoria “Documentary Short”; racconta la storia di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare in Sudan a sottoporsi ad un delicato intervento al cuore al Centro Salam di cardiochirurgia. All’incontro interverrà la dottoressa Mariangela Lattanzio, cardiologa, la quale presenterà il documentario “Open Heart” e racconterà la propria esperienza al Centro Salam di cardiochirurgia. Seguirà un aperitivo ad offerta libera a favore di Emergency.


© RIPRODUZIONE RISERVATA