Il cinema a Varese ha il gusto di Expo
Ill sindaco Attilio Fontana, Sarah Maestri, Denis Buosi, Aldo Maestroni, Sara Maria Maestroni e Domenico Cucinotta ieri a Palazzo Estense (Foto by Varese Press)

Il cinema a Varese ha il gusto di Expo

Weekend speciale in centro con il Festival che unisce cibo e film ideato dall’attrice Sarah Maestri. Si parte alle 18 in piazza Beccaria

VARESE - L’arte del cinema unita a quella del cibo. Due cose che, per molti, potrebbero anche sembrare distanti. Invece, non solo possono muoversi insieme, ma possono anche dare vita a un festival in grado di esaltare le “ricchezze” del nostro territorio.
“Gustando il Cinema” si articola in una serie di iniziative volte a esaltare il connubio tra il cinema e il cibo, valorizzando i prodotti tipici del Varesotto e dedicando un premio a originali cortometraggi su cibo e alimentazione. Per non uscire, ma continuare a muoversi nel solco dei temi Expo.
Il festival è ideato e curato da Sarah Maestri per l’Associazione culturale 3elle, in collaborazione con Comune di Varese. «Grazie al mio lavoro ho avuto la fortuna di poter viaggiare, conoscere e apprezzare molti artisti e iniziative e alcuni di questi saranno a Varese per Gustando il cinema, un weekend tra passione cinefila e gastronomica che non vedo l’ora di condividere con la mia gente» spiega l’attrice.

Dedicato anche ai turisti

I luoghi del festival saranno quelli del centro storico varesino. La due giorni, sabato e domenica, inizierà in piazza Beccaria, dove alle 18 prenderà̀ avvio la gara che vede protagonisti i giocatori della Ruzzola del Formaggio di Pontelandolfo (Benevento).
Gustando il Cinema sarà dunque un’occasione per attirare a Varese cittadini e turisti, che potranno godere di una due-giorni all’insegna del divertimento: si passerà̀ da una gara particolare, quella della Ruzzola del Formaggio, a una di cucina, nella quale due chef interpreteranno con originalità̀ la tradizione e i prodotti gastronomici del territorio, a un’altra ancora, quella tra i cortometraggi in concorso per il “Bernascone d’Argento”. I partner principali dell’iniziativa, che è promossa da Grand Tour Expo e Regione Lombardia feeding the future, now e che beneficia del contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus – sono lo chef pasticciere Denis Buosi con la sua Buosi Academy e, sul versante cinematografico, il Kalat Nissa Film Festival.
Tra i personaggi che animeranno gli eventi, in particolare le sfide serali sul palco di piazza Monte Grappa, troviamo i cuochi Piercarlo Zanotti, chef che vanta una prestigiosa carriera fatta di concorsi internazionali vinti e di esperienze professionali che lo hanno portato dalle più importanti capitali europee fino al Canada e al Giappone, e Giorgia Di Sabatino, food blogger e tutor della trasmissione televisiva di Rai2 “Detto Fatto”, esperta di ricette con pochi ingredienti adatte ai bambini.

Cooking competition

Durante la cooking competition il palco sarà animato dai molti ospiti invitati da Sarah Maestr: madrina della serata sarà Giorgia Wurth e saranno presenti il comico Stefano Chiodaroli, il Panettiere di Colorado Cafè oltre che interprete di molte commedie, l’attore e fotografo Raffaello Balzo, che ha iniziato la sua carriera vincendo il concorso “Il più̀ bello d’Italia” ed è diventato popolare per aver preso parte a fiction TV come Elisa di Rivombrosa, CentoVetrine e Squadra mobile.
Ospite d’onore, la cui presenza straordinaria arricchisce la manifestazione, sarà il regista, giornalista, autore teatrale e televisivo Ugo Gregoretti.
Sulla stessa piazza la Buosi Academy proporrà̀ le proprie originali invenzioni con gli stessi prodotti e molte altre specialità̀. Buosi è̀ un innovatore e la sua Academy una fucina di idee ed esperimenti, un luogo di formazione attraverso il quale infonde entusiasmo, know-how e una passione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA