L’Inveruno deve piegarsi alla legge di Ramella

L’Inveruno deve piegarsi alla legge di Ramella

Finisce 1 a 0 - ancora una volta - per il Varese, grazie a un gol di Andreas Becchio al 27’della ripresa

Il Varese resta a punteggio pieno battendo l’Inveruno 1-0 grazie alla rete di Andreas Becchio al 27’ della ripresa. Grande sofferenza per i biancorossi, complice anche un’espulsione dubbia a Pissardo (il giallo pareva la decisione giusta). Pubblico come al solito da manuale. Per i biancorossi di Ramella arriva la terza vittoria consecutiva in campionato (tre 1-0). Difesa rocciosa e spirito di sacrificio salvano la barca quando sta per affondare. Ora tutti a Masnago per affrontare il Borgosesia, che ha pareggiato contro l’OltrepoVoghera tra le mura amiche. Varese capolista da solo a causa del pareggio della Pro Sesto 0-0 a Chieri (altra papabile alla promozione, secondo gli esperti).

FINISCE QUI! Il Varese vince 0-1 ad Inveruno

49’ - Tutta la panchina biancorossa in piedi.

48’ - Un minuto alla fine. L’Inveruno attacca ma palla fuori

46’ - Fallo su Giovio non fischiato.

45’ - Becchio ispira Talarico che guadagna una rimessa utilissima.

44’ - Repossi fa impazzire la difesa biancorossa.

42’ - Mangili si perde Scapini che guadagna un cartellino giallo ed un fallo per respirare!

41’ - Inveruno all’attacco disperato. Che sofferenza per i biancorossi!

40’ - Repossi, liberissimo, spara. Consol c’è

38’ - Ciappellano esce per Bugno. Inveruno che assalta la porta biancorossa.

37’ - Tiro di Broggini che sibila alto.

34’ Doppio cambio Inveruno: fuori Chessa e Olivares, dentro Broggini e Mangili.

32’ - Fuori Rolando. Tocca a Consol difendere la Bastiglia.

31’ - Repossi si allugna il pallone verso l’esterno e Pissardo lo stende. Cartellino rosso (ingiusto, a nostro avviso)! Poco prima Zazzi si era mangiato il gol del vantaggio.

28’ - Ora il Garavaglia è una bolgia per i biancorossi!

27’ - GOL VARESE! Becchio scambia con Giovio e realizza di destro ad incrociare.

22’ - Becchio, stanchissimo, sbaglia un passaggio sulla fascia.

21’ - Chessa devastante al limite dell’area. Tiro di poco a lato.

19’ - Bottone appena entrato subisce un fallo (gamba tesa) da Lazzaro. Ammonito il gialloblù.

18’ - Cambio per il Varese: staffetta Gazo (tante difficoltà oggi)-Bottone

16’ - Contropiede sfumato con Giovio che sbaglia il lancio per Rolando

12’ - Il Cuneo intanto sta vincendo 2-1 con la Caronnese, ribaltando il punteggio.

11’ - Sgroppata di Giovio che guadagna un corner.

8’ - Occasionissima Inveruno! Lazzaro - dopo uno schema - si inventa una punizione che sibila a lato.

7’ - Viscomi stende Chessa e si becca la terza ammonizione biancorossa. Punizone insidiosa per Lazzaro.

6’ - La Curva chiama “tutta Varese” ad incitare i biancorossi.

5’ - Varese che ha iniziato con un altro ritmo la ripresa.

4’ - PALLA GOL Varese. Angolo respinto, rimette in mezzo Giovio: sponda di Viscomi e Scapini spara centrale: Maimone c’è.

3’ - Corner per il Varese e la tribuna si esalta

Secondo tempo

46’ - Finisce qui dopo il primo tempo. Inveruno più in palla ma si rimane sullo 0-0. Ricordiamo che il Varese ha già usufruito di un cambio

42’ - Granzotto sulla sinistra (si scambia con Talarico).

41’ - Problemi fisici per Bonanni. Entra Granzotto.

39’ - Il pubblico spinge il Varese che ora attacca.

38’ - Ramella corre ai ripari: scambia i due terzini Talarico e Bonanni

38’ - Varese in crisi per Repossi che guadagna un altro giallo. Questa volta tocca a Bonanni.

35’ - Giallo per Gazo che trattiene Repossi.

33’ - Ancora Rolando inventa sulla destra. Sulla ribattuta piattone che finisce fuori dallo stadio di Lazzaro

28’ - Rolando (il più in palla) lancia Giovio il cui tiro è però ribattuto da Botturi.

27’ - Talarico inventa per Scapini. Tiro morbido che Maimone non ha problemi a controllare.

22’ - Inveruno dilagante sulla destra. Repossi fa impazzire Bonanni e poi Ferri ci mette una pezza.

21’ - Errore di Bonanni e Repossi mette in mezzo una palla avvelenata. Inveruno a spron battuto..

18’ - Destro di Rolando fuori.

14’ - Sinistro di Rolando parato da Maimone

12’ Punizione di Lazzaro che sibila a lato. Inveruno propositivo.

10’ - Sgroppata di Repossi sulla destra. Cross troppo lungo

7’ - Incomprensione Talarico-Ferri. La risolve Viscomi

4’ - La Curva entra ed inizia a farsi sentire

1’ - partita iniziata. Il Varese attacca

Francesco Viscomi capitano

Al “Garavaglia” minuto di silenzio in memoria dell’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi

Le squadre entrano in campo davanti al tifo di 800 tifosi biancorossi (manca ancora la curva che si disporrà alla sinistra della tribuna centrale). Varese in maglietta rossa, calzoncini bianchi e calzettoni rossi mentre i padroni di casa sono schierati con maglietta blu con inserti gialli, calzoncini blu e calzettoni gialli.

ore 14.55 - Lo speaker sta annunciando le squadre: tra 5 minuti sarà Inveruno-Varese.

Ore 14.46 - Le squadre rientrano negli spogliatoi dopo il riscaldamento. Tribuna gremita con tante bandiere biancorosse.

Ore 14.40 - Le squadre sono in campo per il riscaldamento. Nel Varese c’è Viscomi, che recupera e va al centro della difesa con la fascia da capitano, e una sorpresa: fuori Lercara, esordio per l’ex Sporting Bellinzago Mattia Rolando. Fischio d’inizio alle 15: seguite la partita LIVE insieme a noi.

Un Varese capolista e a punteggio pieno (sono 6), assieme alla Pro Sesto, si presenta a casa dell’Inveruno. La partita non è semplice per i giocatori di mister Ramella, che cercano il terzo successo consecutivo in campionato in modo da poter eventualmente staccare tutti, in una prima piccola fuga in classifica. Il fischio d’inizio è previsto alle 15.

IL TABELLINO

Inveruno-Varese 0-1

Marcatori: Nel s.t.: Becchio al 27’

Inveruno (4-3-3): Maimone; Nava, Ciappellano (Bugno dal 38’ s.t.), Botturi, Olivares (Mangili dal 31’ s.t.), Morao, Lazzaro, Battistello, Bosio, Repossi, Chessa (Broggini dal 31’ s.t.). A disposizione: Cavalli, Truzzi, Villa, Locatelli, Marrapodi, Galli. All. Mazzoleni.

VARESE (4-2-3-1): Pissardo (Consol al 31’s.t.); Talarico, Ferri, Viscomi, Bonanni (Granzotto dal 41’ p.t.); Gazo, Zazzi; Rolando, Giovio, Becchio; Scapini. A disposizione: Bordin, Simonetto, Bottone, Cusinato, Piraccini, Lercara, Salvatore. All. Ramella.

Arbitro: Vimercati di Cosenza (Ceolin di Treviso e Zanette di Conegliano).

Note - recupero: 1’ +4’; espulsioni: 0-1; ammoniti 2-3 ;angoli: 6-4; fuorigioco: 1-1; tiri (in porta): 9 (2) - 7 (5); falli: 17-15. 800 tifosi di cui oltre 650 da Varese

di Francesco Zecchini


© RIPRODUZIONE RISERVATA