Parentesi dolce per gli anziani della Casa Don Guanella
Gli anziani da Zamberletti

Parentesi dolce per gli anziani
della Casa Don Guanella

Fare un giro in centro a Varese per poi concludere la mattinata in pasticceria

ISPRA - Azioni abituali e scontate, ma non per gli ospiti di una casa di riposo, che hanno dimostrato di apprezzare moltissimo l’iniziativa organizzata dalla Casa don Guanella di Barza a Ispra. Una bella gita nel capoluogo, conclusasi davanti a cappuccino, brioche e pasticcini alla Zamberletti in pieno centro a Varese. Dieci ospiti della don Guanella, accompagnati dalle educatrici, da una fisioterapista e da due volontarie del servizio civile, a bordo di due pulmini, si sono gustati sino in fondo la gita varesina. Dopo aver parcheggiato i mezzi, i nonni hanno attraversato piazza Monte Grappa e hanno raggiunto la pasticceria.
«Per far posto a tutti e quindici di cui quattro in carrozzina, abbiamo dovuto spostare un po’ di arredamenti della pasticceria ma tutto è andato benissimo» racconta un’operatrice della casa di riposo. Continuare a coltivare contatti con il mondo esterno è molto importante per gli anziani ospitati nelle casa di riposo. «Tutti hanno bevuto il cappuccino e hanno molto apprezzato pasticcini e brioche, che sono andati a ruba; tutti sono restati entusiasti da questa gita varesina» conclude l’operatrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA