Giovedì 05 Dicembre 2013

Una jam session no stop
per aiutare la Sardegna

Una jam session della durata di 24 ore per raccogliere fondi in favore delle popolazioni alluvionate della Sardegna e della Calabria. L’appuntamento è per le 14 di domenica 8 dicembre all’”Art&Music recording”, studio di registrazione di via degli Orsini a Cedrate.

“Italian Tech” è il nome dell’evento ideato da Alvino, dal fondatore di “Electro Italia” Alessandro Tebon e da Oz dei “We are Presidents”, meglio noto al grande pubblico come Francesco Facchinetti.

All’iniziativa prenderanno parte 10 producer emergenti, che lavoreranno in collaborazione con grandi nomi della musica elettronica, house, dance ed hip-hop italiana riconosciuti sul piano internazionale. L’obiettivo è quello di incidere i pezzi prodotti e metterli in vendita, devolvendo poi il ricavato alle popolazioni alluvionate.

Tra gli artisti presenti “We are presidents”, “Doc M.C.”, “Nari&Milani”, Alvino, “Plussje”, Don Joe dei “Club Dogo”, Roofio dei “Two fingerz”, “PowerFrancers”, “Reset!”, Andrea Bertolino dei “Motel Connection”, “Out ot sync”, “Stereoliez” e “Stylophonic”. Della partita anche il bassista Saturnino Cellani, che si collegherà via Skype. L’evento potrà essere seguito in diretta sul canale YouTube di “Art&Music Recording”. R. Sap.

© riproduzione riservata