Sabato 02 Marzo 2013

Olona, l'ultimatum della Valle
«Basta con le parole, servono fatti»

Fagnano Olona «Ora basta, per salvare l'Olona servono fatti». Ieri mattina cittadini e associazioni si sono dati appuntamento al capezzale del fiume malato per denunciare ancora una volta e a gran voce lo stato di inquinamento delle acque. E' da qui che è partita la mobilitazione della società civile in difesa dell'Olona che proseguirà con incontri e manifestazioni.

Sul giornale in edicola domenica 3 marzo tutte le voci della protesta e l'impegno dei neo consiglieri regionali per il fiume

f.artina

© riproduzione riservata