Martedì 23 Aprile 2013

Sarah Maestri nel pallone con Teo
L'attrice in tivù tifa biancorosso

VARESE Sarah Maestri, madrina del Varese Calcio, diventa opinionista sportiva per Cielo e ItaliaUno. Ormai da due domeniche l'attrice luinese è a "Cielo che Gol!" nella trasmissione sportiva condotta da Alessandro Buonan con Teo Teocoli. Ed è stata riconfermata giusto ieri anche la prossima domenica. «Sono stata chiamata come attrice di "Notte prima degli esami" (nella trasmissione c'è sempre un ospite del mondo dello spettacolo, ndr) due domeniche fa, poi hanno visto che ero preparata e mi hanno richiamata». Una passione per il calcio acquisita sin da piccola, prima per il Milan - il papà appena nata le ha messo il fiocco rossonero - e poi confluita nel grande tifo per il biancorosso varesino. «Con un fratello maschio, per conquistare l'affetto di papà che vive di calcio, ho dovuto studiare per avere un argomento in comune, ma non mi ha mai dato una grande soddisfazione, anche se a Sky mi accompagna lui...».
Nella prima puntata su Sky ha ripetuto a memoria la formazione del Milan dell' '88, come papà le aveva insegnato, pensando di averlo fatto felice, ma lui subito dopo le ha detto che sarebbe stato meglio aver ricordato quella del '69: «Non mi dà mai soddisfazione, è una dura lotta». Quando era piccina poi si tagliò i capelli corti per poter giocare nella squadra dell'oratorio che il papà allenava a Luino, ma non la fece giocare ugualmente.
Insomma Sarah è cresciuta a pane e calcio, in casa la televisione era sempre accesa sulle partite e anche adesso, quando è a Roma per lavoro, la tv è sintonizzata su Sky Sport anche se sono le due di notte. Nel dibattere sugli esiti di sfide calcistiche tra grandi squadre, Maestri trova sempre l'aneddoto, il link per parlare del suo Varese e non manca mai di portare con sé la maglietta della madrina. Viene da chiederle se le prepari prima. «Che prepari prima! Me le ricordo, dico cose che so, non abbiamo né copione né niente. È proprio come se fossimo a casa con la pizza e commentiamo le partite».
Nella prossima puntata di "Cielo che Gol!" sarà al centro la partita Milan-Catania e così Maestri potrà incontrare Maran. «Una Carrambata, il Varese è una grande soddisfazione, vivo abitualmente le sue partite, seguo anche il calciomercato. Il mio cuore batte biancorosso».
Una competenza calcistica inattesa che l'ha portata anche ieri sera come opinionista a "Undici", il programma sportivo di Italia2 in replica in seconda serata su ItaliaUno. Qui l'incontro è stato con Trapattoni. «Anche qui ho posto la condizione di poter parlare del Varese». Una presenza apprezzata come si legge sulla pagina fan di Facebook dell'attrice piena di immagini delle "ospitate", ricca di consigli e complimenti. E nel frattempo l'attrice prepara l'adattamento teatrale della "Bambina dei fiori di carta".

s.bartolini

© riproduzione riservata