Crenna, genitori all'opera
Imbiancano aule e laboratori

GALLARATE I genitori di Madonna in Campagna sono stati i pionieri. Ora, però, anche quelli di Crenna si trasformano in artigiani e si danno da fare per sistemare la scuola dei propri figli.

Succede alla primaria Marconi di via Gulli, dove il comitato genitori ha deciso di coinvolgere mamme e papà per imbiancare le pareti interne delle aule e dei laboratori. «Crisi o non crisi, le scuole sono sempre lasciate per ultime», spiega il presidente dell'associazione Davide Orsi.

Il quale riconosce alla giunta di aver recentemente attivato un piano per le manutenzioni delle palestre, ma non si accontenta: «parlando con gli altri, ci siamo resi conto che l'imbiancatura è una di quelle cose che avrebbe subito dato un valore aggiunto alle aule dei nostri figli».
E sono circa una cinquantina le mamme ed i papà che si sono resi disponibili a diventare imbianchini per un giorno, come recita il nome scelto per questo progetto. «Stiamo collaborando con l'assessorato ai Lavori pubblici, che stipulerà una polizza assicurativa e metterà a disposizione le materie prime».

Ovvero le tolle di vernice. Alla manodopera, invece, penseranno i genitori. «Lavoreremo nel fine settimana, da dopo il 7 giugno fino ai primi di agosto, quando ancora c'è il presidio dei bidelli». Anche se, vista la quantità di persone che hanno aderito all'iniziativa, la previsione è quella di «terminare le operazioni nel giro di due sabato». Mentre, per il prossimo anno, è già in programma la ritinteggiatura dei corridoi.
R. Sap.

p.rossetti

© riproduzione riservata

video

Sport

Bari - Savona, la decide De Luca in rovesciata

Sport

Varese 3 Juve Stabia 2 - Lupoli, bomber della serata

Sport

Varese 3 Juve Stabia 2, la parola a Giuseppe Pancaro

PubblicitàSPM
SpecialiSPM

multimedia

community