Domenica di super lavoro per il 118. Quattordici feriti in diversi incidenti
Nessuno dei feriti per fortuna è grave

Domenica di super lavoro per il 118. Quattordici feriti in diversi incidenti

Raffica di scontri. Coinvolti anche due bimbi di 4 e 8 anni

Incidenti a raffica su tutte le strade della provincia: da nord a sud record di feriti. Gli schianti hanno coinvolto in tutto 14 persone: feriti, per fortuna in modo non grave, anche due bambini di 4 e 8 anni. Gli incidenti più gravi a Gazzada e Castellanza. A Gazzada lungo la strada provinciale 57 un’auto con 5 giovanissimi a bordo è finita fuori strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Nulla di grave, fortunatamente, per i giovani coinvolti. Sul posto sono intervenuti anche i mezzi del 118.

Sono quattro i feriti coinvolti nel ribaltamento avvenuto lungo via Italia a Castellanza sempre nel pomeriggio di ieri. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio delle forze di polizia. Nello schianto sono rimasti coinvolti anche due bambini di 4 e 8 anni. I piccoli sono stati trasportati in ospedale per accertamenti ma stanno bene. Coinvolti in altrettanti incidenti anche due ciclisti a Varano Borghi e Induno Olona. Anche in questo caso per fortuna nessun ferito grave.

Un motociclista di 69 anni è invece caduto a Porto Ceresio. L’uomo, 69 anni, è stato trasportato in codice giallo in ospedale. Non è in pericolo di vita. Due auto si sono infine scontrate a Gornate Olona: due i feriti. L’incidente avvenuto in via Biciccera per cause ancora in corso di accertamento ha causato qualche problema al traffico. Il 118 ha impegnato nei soccorsi tutti i mezzi disponibili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA