C’è solo il Benfica tra Varese e la Champions

C’è solo il Benfica tra Varese e la Champions

Cambiamenti “dell’ultima ora” nella massima competizione FIBA: per la Openjobmetis salta un turno preliminare

Tra la Openjobmetis Varese e la Basketball Champions League ora c’è un solo turno preliminare. Sono stati infatti appena comunicati alla società di piazza Monte Grappa alcuni sensibili cambiamenti alla massima competizione europea targata FIBA.

La Champions si allarga a tre nuove squadre, che sono Aek Atene, Partizan Belgrado e Stelmet Zielona Góra, “transfughe” dalla EuroCup. L’aggiunta comporta la creazione di un nuovo girone nella regular season, che ora consta di cinque gruppi da otto in luogo dei quattro precedentemente stabiliti, e alcune modifiche ai turni di qualificazione. Quello che sarà il gruppo E verrà composto dalle formazioni sopracitate e da altri cinque team scelti per meriti sportivi, team che salteranno dunque l’impegno del Qualifing Round: sono Dinamo Sassari, MHP Riesen Ludwigsburg, Besiktas, Charleroi e Szolnoki Olaj. Le avversarie di quest’ultime, e tra queste c’è Varese che avrebbe eventualmente incontrato gli ungheresi del Szolnoki, giocheranno invece un solo turno preliminare: nel caso dei biancorossi sarà quello contro il Benfica (le date delle gare di andate e ritorno dovrebbero -ma la certezza non c’è ancora- rimanere quelle già programmate: 27 e 29 settembre). In caso di vittoria Varese accederà al gruppo C, come precedentemente stabilito.

Cambiano anche i playoff. Alla post season verranno ammesse le prime quattro squadre di ogni girone più le migliori quattro quinte classificate: otto di queste andranno direttamente alle “Top 16”, le altre si scontreranno probabilmente tra loro in un turno precedente agli ottavi.

L’approfondimento completo sul giornale in edicola il 19 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA