Ci sono un americano e uno svizzero. A bordo Matt Reeser e Edoardo Russo
Lo statunitense Matt Reeser e lo svizzero Edoardo Russo

Ci sono un americano e uno svizzero. A bordo Matt Reeser e Edoardo Russo

Nuovi soci: il primo ha un’azienda in California, il secondo sviluppa app

Sono due i volti nuovi che entreranno a far parte del Varese Calcio da soci di minoranza con il 10% delle quote ciascuno. Si tratta di Matt Reeser e Edoardo Russo.

Il primo, statunitense, ieri non presente perché ancora in America, prenderà casa a Varese e sarà in città da fine luglio: Reeser è il fondatore, presidente e CEO della TSI, Tri Source International, società da «oltre 900 dipendenti» (come ha spiegato il presidente Taddeo) con sede a Valencia, in California. La società si occupa di consulenze per offrire servizi in outsourcing alle grandi aziende. Appassionato di calcio, è entrato in contatto con il Varese attraverso un amico del vicepresidente Basile.

Il secondo viene dalla Svizzera, sviluppa app per il mondo del calcio ed è il “rappresentante” della famiglia Russo, che ha già interessi nel calcio e si è avvicinata - anche qui con il tramite del vicepresidente Basile - al progetto biancorosso.

Come spiegato dal presidente Aldo Taddeo, l’organigramma sarà reso ufficiale dopo il Consiglio d’Amministrazione in programma settimana prossima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA