Cottarelli corre come Forrest Gump. Molnar bodyguard, Zaro semaforo
Santana non segna, ma che partita per lui.. (Foto by Varese Press)

Cottarelli corre come Forrest Gump. Molnar bodyguard, Zaro semaforo

Santana, roba da alta scuola. Le Noci illumina lo Speroni

MANGANO 6

Impensierito poco, ma impensierito. Para talmente poco, nel senso che si limita a fare lo spettatore ravvicinato, che Turotti sta pensando di inserirlo all’interno dello staff in ottica mercato. OSSERVATORE

MOLNAR 6.5

Di forza, di fisico e in silenzio sul suo attaccante che sentirà spesso nella testa la frase del Cipolla rimbombare: “Ma che c...o fai? Ma ’ndo c...o vai?”. BODYGUARD

SCUDERI 6.5

A lui capita uno che di cognome fa Del Bar. Inutile dire che non lo molla un secondo, neanche per andare al bagno. GRAPPINO

ZARO 7

Rientra e segna, roba da farlo stare fuori apposta se non fosse che dirige la difesa in maniera impeccabile come sempre. SEMAFORO

COTTARELLI 6.5

Lui corre, semplicemente. FORREST GUMP

COLOMBO 7.5

Non succede sempre, ma quando succede vince le partite da solo. Se Cottarelli corre, lui corre e imposta, corre e distrugge, corre e crea. GRANDE PUFFO

MOZZANICA 7

Sarà che il Ciliverghe Mazzano era la sua ex squadra, ma ha preso letteralmente il Ciliverghe a mazzate in lungo e in largo. CATTIVISSIMO ME

PEDONE 6.5

Quando serve brillare è sempre in prima fila, quando serve fare il lavoro oscuro sa mettersi al servizio della squadra senza sbagliare mai un passaggio, coprendo sempre lo spazio giusto, muovendosi tanto lungo tutto il campo in maniera intelligente. PACMAN (dal 28’st GAZO sv - Tenerlo fuori non è semplice, ma Javorcic preferisce gestirlo con lungimiranza. FUFI)

GALLI 5.5

Si vede meno rispetto al solito, e forse la mezza insufficienza è dovuta più a quanto ci si aspetta che a quanto effettivamente portato in campo. RIMANDATO (ARRIGONI 6 - I finali di partita sono ormai la sua specialità, adempie sempre al suo dovere senza infamia e senza lode, ma con tanto cuore per la maglia. INNAMORATO)

SANTANA 6.5

Non segna, ma si esibisce come sempre con numeri di alta formazione calcistica. MBA (dal 28’st GUCCI 6 - Un quarto d’ora sotto la neve, non riesce a prendere a pallonate il portiere avversario. METEREOLOGO)

LE NOCI 7

Finalmente arriva il gol, e tante giocate da categoria superiore. ILLUMINATO (dal 31’st DISABATO sv - Come quel giocatore giapponese delle barzellette che fa tanta panchina. IOKOPOKO MAIOKO).


© RIPRODUZIONE RISERVATA