Daniele e Giuseppina, abbonati sprint

Daniele e Giuseppina, abbonati sprint

Aperta la campagna abbonamenti del varese Calcio, il primo abbonato è stato Daniele Fiumi , da sempre fedele ai colori della nostra città

Il primo giorno di apertura della campagna abbonamenti del Varese Calcio ha portato subito in dote 24 adesioni. Il primo punto vendita ad aprire è stata la Varese Dischi di Mauro Gritti, che dalle 15 ha cominciato a mettere nero su bianco i “sì” del popolo biancorosso. Lo sprint vincente è stato di Daniele Fiumi (con Gritti nella foto in alto scattata dal nostro Enrico Scaringi), 62 anni, primo abbonato della stagione 2017/2018, tifoso da sempre e dalla rinascita del 2015 abbonato del settore distinti: «Ci tenevo a essere il primo: l’abbonamento quando è fatto, e da lì si comincia a pensare a partite e sogni. Quali? Ovviamente salire subito in Serie C; per poi tornare a dar battaglia in B».

Il secondo e il terzo abbonato di questa seconda stagione in Serie D sono invece Luca Caraffa e Giuseppe Berti (nelle foto qui a lato).

La biglietteria dello stadio ha aperto invece alle 17; la prima abbonata al Franco Ossola è stata Giuseppina Pianezzola: «La prima volta che ho visto il Varese avevo 9 anni: il nostro campione era Pietro Anastasi. Oggi ho 60 anni e sono sempre stata fedele ai colori biancorossi. Domenica ero a Pisa e sono entusiasta: adoro Magrin e mister Iacolino. Cosa chiedo al Varese? Dai, lo dico, sperando non porti sfortuna: torniamo in Serie C!».

La campagna abbonamenti prosegue: tutti i giorni alla Varese Dischi e sul sito www.ciaotickets.com; il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 17 alle 20, anche allo stadio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA