I mastini affondano anche Napoli
La Bpm Sport Management ha fatto suo lo scontro diretto contro il Circolo Canottieri Napoli (Foto by Varese Press)

I mastini affondano anche Napoli

La Bpm consolida il terzo posto battendo i Canottieri 14-6. Sabato il ritorno di Len Euro Cup

Busto Arsizio centra la quinta vittoria consecutiva e consolida il terzo posto in classifica grazie al successo per 14-6 nello scontro diretto contro il Circolo Canottieri Napoli. Per la Bpm Sport Management, impegnata sabato prossimo nel ritorno di Len Euro Cup contro una Stella Rossa di Belgrado già strapazzata in Serbia nella gara di andata col roboante punteggio di 5-10, è davvero un momento d’oro ed è arrivato quindi un successo molto importante coi Mastini che sfruttano un’ottima prova di Luongo che con tre reti guida i suoi alla vittoria.

La firma della rete che apre le lunghe danze del mercoledì sera alle Piscine Manara di Busto Arsizio è quella del rientrante Drasovic, abile nello sbloccare il risultato e firmare in superiorità l’1-0 casalingo.

Campopiano pareggia i conti, ma a cavallo tra il primo e il secondo tempo è Luongo a salire in cattedra e a regalare due acuti che consegnano ai Mastini il 3-1 a tabellone.

Di Martire accorcia, ma con Di Somma e Gallo i padroni di casa alla seconda pausa sono avanti 6-3.

Terzo tempo ancora decisivo per la formazione bustocca, al rientro dagli spogliatoi il piglio è diverso e con i gol e a gli assist di Luongo il sette di coach Baldineti decolla e vola sul 10-5.

Il parziale casalingo si gonfia ulteriormente nel quarto parziale, a 4’ dalla fine la squadra bustocca è avanti 12-5 grazie a un break importante di 5-0 con la gara che si chiude e con gli ultimi minuti del match che servono solo a fissare il risultato finale con i padroni di casa che vincono 14-6.

In attesa del match di sabato di Len Euro Cup, una formalità a patto che la squadra entri in vasca con la massima concentrazione possibile, coach Baldineti non nasconde la soddisfazione finale nonostante un’espulsione personale subìta nel terzo tempo per proteste nei confronti della direzione arbitrale: «Vittoria importante contro una buona squadra che era reduce da successi importanti come a Savona e a Trieste. È una squadra con buonissimi giocatori che l’anno scorso è arrivata terza e questa vittoria è merito dei giocatori e della squadra che ha fatto davvero un’ottima partita».

IL TABELLINO:

Bpm Sport Management-Circolo Canottieri Napoli 14-6

PARZIALI: 2-1, 4-2, 4-2, 4-1.

BUSTO ARSIZIO: Lazovic, Di Somma 1, Blary 1, Figlioli 1, Fondelli, Petkovic 3, Drasovic 1, Gallo 2, Mirarchi 2, Luongo 3, Baraldi, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.

NAPOLI: Rossa, Buonocore 1, Del Basso, Confuorto, Giorgetti, M. Di Martire 2, Dolce 1, Campopiano 1, La Penna, Velotto 1, G. Di Martire, Esposito, Vassallo. All.: Zizza.

NOTE - Spettatori: 400. Espulso il tecnico Baldineti (BPM) nel terzo tempo per proteste. Uscito per limite di falli Fondelli (BPM) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: BPM Sport Management 7/7, CC Napoli 4/9.

© RIPRODUZIONE RISERVATA