La Caronnese perde e mastica amaro. Oggi ai playoff andrebbe il Gozzano
Delusione per Gaburro (Foto by Archivio)

La Caronnese perde e mastica amaro. Oggi ai playoff andrebbe il Gozzano

La formazione rossoblù agganciata a quota 56 dai piemontesi che, in virtù degli scontri diretti, occupano il quinto posto in classifica

Prosegue il momento no per la Caronnese, che al Comunale perde per 1-0 contro il Gozzano e si fa agganciare in classifica proprio dai piemontesi. Per i padroni di casa è stata fatale la rete di Mastrilli nel secondo tempo, dopo una prima frazione terminata in parità. Per la squadra di mister Marco Gaburro si tratta della seconda sconfitta nelle ultime tre giornate, un risultato che ora la porta al sesto posto in classifica a quota 56 punti, gli stessi del Gozzano, ma non sufficienti per accedere ai playoff: infatti, in virtù della differenza reti tra le due squadre, se il campionato terminasse ora sarebbero i piemontesi ad accedere alla postseason, facendo quindi terminare la stagione dei caronnesi.

Nella prima frazione di gioco le emozioni non si sprecano. Entrambe le squadre provano ad offendere, ma le rispettive difese reggono bene. Nel finale di frazione sono i rossoblù a sfiorare il gol, quando al 43’ Mair scheggia il palo da buona posizione. La ripresa inizia dove il primo tempo si era fermato: cross di Luca Giudici per Mair, ma la rovesciata della punta termina a lato di poco. Al 7’ ci prova il Gozzano con Segato, ma la sua conclusione trova la respinta di Gherardi. Passa un minuto e Corno conclude alto sopra la traversa. Al 17’ il Gozzano rimane in dieci per l’espulsione di Testardi, ma nonostante l’inferiorità numerica sono gli ospiti a trovare il gol del vantaggio al 18’ con Mastrilli, bravo ad approfittare di uno svarione della difesa di casa. La Caronnese cerca di recuperare lo svantaggio prima con Galli al 24’, sessanta secondi dopo con Mair e infine con Corno al 28’, ma senza trovare la rete del pari. L’ultimo tentativo della partita è ancora della Caronnese, ma l’azione di Caputo al 39’ trova la respinta di Gilli. Nel recupero viene espulso anche Redaelli.

Caronnese-Gozzano 0-1
Rete: nel st Mastrilli (G) al 18’.

CARONNESE (4-3-3) Gherardi; Redaelli, Sgarbi, Patrini, Caputo; Moleri, Marcolini, Galli; Corno, Mair, L.Giudici. A disposizione: Del Frate, Cottarelli, A.Giudici, Rudi, Scaramuzza, Baldo, Mandelli, Cominetti, Parravicini. All. Gaburro.

GOZZANO (4-3-3) Gilli; Ficco, Mikhaylovskiy, Emiliano, Mastrilli; Segato, Guitto, Parisi; Mantovani, Testardi, Aperi. A disposizione: Signorini, Lenoci, Tordini, Selvaggio, Gemelli, Ottina, Feccia, Harka, Gulin. All. Gardano.

Arbitro Iacovacci di Latina (Baldissin di Novi Ligure e Gavazza di Chiavari).

Note Espulsi: Radaelli (C) per somma di ammonizioni; Testardi (G) per gioco scorretto. Ammoniti: Testardi (C).


© RIPRODUZIONE RISERVATA