La regina del Cross Country è Cuasso

La regina del Cross Country è Cuasso

Spettacolare prova del campionato regionale ieri nella nostra provincia: «Un successo»

CUASSO AL MONTE - Ieri è stata una giornata all’insegna delle due ruote nei boschi di Cuasso al Monte, per il tanto atteso campionato regionale di Cross Country.

Molti atleti sono accorsi da tutta la Lombardia per contendersi il gradino più alto del podio, hanno partecipato bikers tra i più forti a livello regionale, alcuni dei quali gareggeranno domenica prossima a Genova per il campionato italiano. Al nastro di partenza si è presentato anche il campione italiano in carica, Matteo Cucchi che ha vinto la maglia di campione regionale della sua categoria. Grazie all’impeccabile organizzazione dell’Associazione cuassese Valceresio Bike è stato possibile assistere a 4 prove con partenze scaglionate a partire dalle 9, con partenze nell’area pic-nic di via Zotte San Salvatore. Il circuito è stato studiato per esaltare le abilità tecniche e mettere a dura prova la resistenza degli agonisti, un percorso lungo 6 chilometri con un dislivello di 200 metri tutt’altro che facile, tempestato di gincane e insidie tipiche del cross country. «Fanno piacere i numerosi complimenti arrivati dagli atleti in gara per il circuito progettato, apprezzato da atleti del settore abituati a calcare i percorsi prestigiosi del campionato italiano. Anche la vestizione delle maglie durante le premiazioni è stato motivo di orgoglio, soddisfazione che ripaga la passione e gli sforzi che abbiamo messo in campo per la buona riuscita dell’evento», ha dichiarato il vicepresidente della Valceresio Bike Luca Calderara, il quale ha evidenziato l’obiettivo primario di questa manifestazione: cercare di promuovere il ciclo cross alle nuove generazioni, portando a conoscenza dei più piccoli la bellezza di questo sport.

A tirare le somme dell’evento è stato il presidente della Valceresio Bike Fabio Bottinelli: «Devo ringraziare dal primo all’ultimo dell’organizzazione, soltanto con impegno e determinazione siamo riusciti a rendere possibile tutto ciò, a riportare nella provincia di Varese, dopo ben 15 anni, una “tappa” del campionato regionale di XCO – continua Bottinelli - vorrei porre l’accento sull’aspetto che ci contraddistingue e allo stesso tempo ci accomuna, noi, prima di tutto, vogliamo avvicinare i più giovani allo sport, e solo successivamente al mondo della bicicletta, perché crescere e ricevere l’educazione che solo lo sport riesce a dare è uno dei nostri obiettivi primari, di modo da trasmettere i valori sacri dello sport fin da età infantile, come vera e propria filosofia di vita».

Di seguito i vincitori della maglia del campionato regionale: Lorenzo Samparisi cat. Elite, Daniele Rainoldi Under 21, Matteo Cucchi cat. Junior, Andrea Valsecchi Junior Sport, Francesca Baroni Junior donne,Karin Tosato Master 1 donne, Paola Bonacina Master 2 donne, Rebecca Gariboldi Open donne, Cristian Boffelli Elite Sport 1, Cristian Vaira Elite Sport 2, Riccardo Panizza Master 1, Francesco Mensi Master 2, Tommaso Bellicini Master 3, Gianluca Longoni Master 4, Fabrizio Baggi Master 5, Claudio Zanoletti Master 6 e Adalberto Frizzelli Master 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA