Oggi scende in vasca: Arianna Castiglioni
Arianna Castiglioni (Foto by Archivio)

Oggi scende in vasca: Arianna Castiglioni

La bustocca impegnata nei 100 rana. Domani i 50 per “Tete”

Doveva essere il giorno della finale, oggi, per Nicolò “Tete” Martinenghi che invece potrà riposare in vista dei 50: già domani il classe ’99 di Azzate tornerà in vasca per le batterie sulla distanza corta.

In mattinata le batterie, nel pomeriggio la semifinale nel caso di passaggio del turno ed eventuale finale mercoledì. Sui 50 come sui 100, la griglia di partenza potenziale non vede Nicolò tra i possibili medagliati: il suo tempo di presentazione a questo Mondiale è il sesto stagionale (26”97, record italiano), ma davanti a tutti c’è ancora Peaty con 26”48, poi il brasiliano Gomes con 26”83, l’americano Cordes con 26”88, il sudafricano van der Burgh ed il bielorusso Shymanovich con 26”96.

Oggi invece è il giorno di Arianna Castiglioni, che vedremo all’opera sui 100 rana: in mattinata le batterie, nel pomeriggio l’eventuale semifinale. E domani, dovesse strappare il pass, la finale.

Arianna nuoterà anche sui 50, a partire da sabato: batterie e semifinali con mentre l’eventuale finale l’indomani, domenica, giornata in cui calerà il sipario sul Mondiale. Nei 50 rana, Arianna ha migliorato agli Assoluti di Riccione il record italiano che già le apparteneva, portandolo a 30”72.


© RIPRODUZIONE RISERVATA