Openjobmetis al completo. Stasera a Pavia l’esame Torino
Nella sua Pavia, stasera coach Caja cerca conferme dalla Openjobmetis (Foto by Archivio)

Openjobmetis al completo. Stasera a Pavia l’esame Torino

Contro una Fiat rinnovata Caja ha tutto il roster: palla a due alle 20, ingresso a 2 euro

Poco tempo per riposare e subito si torna in campo. Il Trofeo Lombardia è trascorso tra luci e ombre per la Openjobmetis Varese, che sarà in campo questa sera alle ore 20 a Pavia contro la Fiat Torino per il Memorial Di Bella (l’ingresso costa 2 euro).

I biancorossi affrontano una formazione che si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione con ambizioni rinnovate, dopo aver perso i playoff al rush finale lo scorso maggio. Attilio Caja avrà tutto il roster a disposizione per la prima volta in questo precampionato: ci sarà Antabia Waller, che non è sceso in campo a Desio, così come ci saranno Cameron Wells, che ha smaltito il problema al polpaccio, e Damian Hollis, fermo per precauzione a Castelletto Ticino contro il Derthona. Non ci sarà invece Sylvere Bryan, che dopo un periodo da aggregato fin dal ritiro di Chiavenna, ha salutato lunedì la compagnia tornando negli Stati Uniti in attesa di una chiamata.

Come detto, si gioca alle 20 contro una Torino che si presenta parecchio rinnovata rispetto alla stagione scorsa, a partire dall’allenatore: congedato Frank Vitucci, è arrivato Luca Banchi, reduce da due stagioni di inattività. Anche il roster risulta molto diverso rispetto alla Fiat dell’anno scorso: sono arrivati Sasha Vujacic, Trevor Mbakwe, Andre Jones, Quinton Stephens, Lamar Patterson, Antonio Iannuzzi e Diante Garrett, quest’ultimo subito in evidenza durante la preseason. Poche le conferme: Giuseppe Poeta sarà ancora il capitano della Fiat Auxilium, al suo fianco sono rimasti Valerio Mazzola, Davide Parente, è stato promosso Okeke ed è stato confermato soprattutto Deron Washington. L’estate di mercato aveva portato i torinesi molto vicini all’acquisto di Pietro Aradori, poi passato alla Virtus Bologna non senza polemiche. Nelle ultime settimane, anche Amedeo Della Valle è stato in procinto di giungere in Piemonte, salvo poi decidere di restare a Reggio Emilia. L’ambizione di Torino è dettata anche dalla partecipazione, tramite wildcard, alla prossima Eurocup.

A testarne la solidità sul campo sarà la Varese di Caja, che al Pala Ravizza di Pavia giocherà in casa, essendo pavese di nascita: prima di questa amichevole, Torino ha perso 68-79 con Trento, mentre al Valtellina Circuit ha dapprima superato il Galatasaray per 61-59 (giocati solo tre quarti) e poi i Lugano Tigers con un netto 90-63. La Openjobmetis, dopo Cremona, Brescia e Cantù, incontrerà la quarta formazione di pari categoria, per misurare nuovamente il proprio livello, stavolta al completo.

In questi giorni proseguirà inoltre la campagna abbonamenti: da domani a sabato, si aprono gli ultimi tre giorni utili per le sottoscrizioni per la prossima stagione. L’ufficio ticketing, nella sala conferenze Giancarlo Gualco al PalA2A, sarà aperto il giovedì e il venerdì dalle 16 alle 20 e il sabato con orario continuato dalle 10 alle 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare