Rimonta completata. Alessio Rovera in paradiso
Al centro Alessio Rovera, vincitore della Carrera Cup

Rimonta completata. Alessio Rovera in paradiso

Il pilota varesino conquista la Carrera Cup 2017: decisivi gli ultimi punti conquistati a Monza

«È bellissimo, provo un’emozione fortissima e quasi non riesco a parlare».

Sono queste le prime parole di Alessio Rovera dopo aver conquistato il titolo in Carrera Cup 2017; una vittoria thriller maturata all’ultima gara dell’ultimo circuito completando una rimonta su Pera che era stato leader della classifica sin dalla prima uscita.

Nella corsa di ieri sul circuito di Monza il giovane rookie di Ebimotors è stato protagonista di un testacoda alla parabolica ed è stato centrato da Francesca Linossi che sopraggiungeva ritrovandosi obbligato al ritiro e lasciando quindi il via libera a Rovera che aveva bisogno di recuperare 4 punti in classifica. Il secondo posto finale in gara 2, conseguente alla vittoria in gara 1 di sabato, permette al driver varesino di laurearsi campione lasciando lacrime amare al rivale che ha comunque disputato un’ottima stagione d’esordio. Il rocambolesco quanto imprevedibile risultato, che certamente premia la costanza di un pilota come Rovera nel corso dell’intera stagione, consente al suo team Tsunami Rt di ottenere anche il titolo a squadre.

Le ultime parole di Rovera sono dedicate alla squadra: «Per questa impresa devo ringraziare tutti i ragazzi del team, è stata una stagione davvero intensa culminata in un finale incredibile in una gara molto insidiosa, ora festeggeremo tutti insieme e presto inizieremo a pianificare il 2018».
CARRERA CUP
La classifica finale piloti:

1. Rovera 182 punti; 2. Pera 174; 3. Fulgenzi 109; 4. Quaresmini 107; 5. Cazzaniga 74.
La classifica team:
1. Tsunami RT 176 punti; 2. Ebimotors e Dinamic Motorsport 167; 4. Ghinzani Arco Motorsport 133; 5. Bonaldi Motorsport 92.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti
Articoli più letti