Morto figlio del cantante
dei Ricchi e Poveri

(ANSA) - GENOVA, 13 FEB - Alessio Gatti, figlio 23/ne di Franco Gatti, il baffuto cantante dei Ricchi e Poveri, e' stato trovato morto oggi nella sua abitazione di via Capolungo a Nervi, nel levante di Genova. Sono intervenuti personale del 118 e della polizia. Secondo i primi accertamenti, il decesso sarebbe da ricondurre ad un overdose di stupefacenti, presumibilmente di cocaina.

I Ricchi e Poveri avrebbero dovuto partecipare stasera al Festival di Sanremo. Fabio Fazio, in conferenza stampa, ha annunciato che, come ovvio, la loro presenza è stata annullata.

Secondo Giorgio Tani, manager storico del gruppo "Alessio non ha mai fatto uso di sostanze stupefacenti". "I genitori - aggiunge - stanno
rientrando a casa per capire cosa è successo".

YL2-CLE

© riproduzione riservata

PubblicitàSPM
SpecialiSPM