Marnate, ritrovata la ragazza scomparsa nei boschi

Marnate, ritrovata la ragazza scomparsa nei boschi

Dafne Di Scipio, la ventenne di Gallarate di cui si erano perse le tracce, è stata ritrovata all’autogrill di Castronno nella serata di ieri. Sembrerebbe stare bene

È stata ritrovata nella tarda serata di ieri Dafne Di Scipio la ventenne di Gallarate della quale si erano perse le tracce da sabato sera dopo che si era addentrata nei boschi della Valle Olona. E’ stata ritrovata all’altezza dell’autogrill di Castronno. Ha dichiarato di essersi allontanata volontariamente. I carabinieri stanno indagando per capire come si sono svolti effettivamente i fatti.
Il compagno aveva raccontato che la ragazza era stata trascinata nel bosco da due pusher nordafricani.

La ragazza sembra stare bene.

Emergono nuovi dettagli rispetto alla faccenda di Marnate. Pare infatti che il compagno della ventenne, preoccupato dal fatto che la ragazza si stesse intrattenendo a lungo nel bosco, sia entrato urlando che stava arrivando la Polizia. Provocando quindi la fuga generale. Quando si sono accorti che l’allarme era infondato, animati da rabbia, lo avrebbero colpito, e poi gli avrebbero bruciato la macchina. La ragazza a quel punto si sarebbe allontanata con i nordafricani in maniera volontaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA