Prima centra in pieno un’altra auto. Poi sfonda la vetrina del fiorista
Botto spettacolare in via Mazzini: a rimetterci è solo la vetrina (Foto by Varese Press)

Prima centra in pieno un’altra auto. Poi sfonda la vetrina del fiorista

Botto spettacolare tra due macchine: per fortuna nessun ferito grave

BUSTO ARSIZIO - Con l’auto direttamente dentro al negozio di fiori di Gianni Bisterzo in fondo a via Mazzini a San Michele. Spettacolare incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, ieri poco dopo mezzogiorno. Protagoniste due autovetture che, per cause in corso di accertamento, sono entrate in collisione mentre erano in coda nel traffico di piazzale De Gasperi, che da via Mazzini conduce verso piazza Manzoni, un punto particolarmente critico della viabilità cittadina, soprattutto a quell’ora.

In seguito al tamponamento, una delle due auto è violentemente sbattuta contro la vetrina del negozio del noto fiorista Gianni Bisterzo. Finendo di fatto, anche se solo con il muso del veicolo, dentro al negozio. Sul posto sono intervenute l’ambulanza del 118 con l’automedica, diversi mezzi dei Vigili del fuoco e alcune pattuglie della Polizia locale. Per fortuna, al di là dello choc, sia per chi era in auto che per chi era all’interno dell’esercizio commerciale, nessuna grave conseguenza.

Delle due persone che erano all’interno delle autovetture coinvolte, solo un ferito lieve, un uomo di 69 anni, che era rimasto incastrato nell’abitacolo dell’auto finita dentro la vetrina del negozio. Medicato sul posto, è stato trasportato precauzionalmente in ospedale a Legnano ma solo con lievi ferite.

L’episodio, per via della necessaria chiusura di quel tratto della Piazza De Gasperi (in cui confluiscono due arterie fortemente trafficate, via Mazzini e via Magenta) da parte dalla polizia locale intervenuta a supporto dei soccorsi, ha letteralmente mandato in tilt il traffico in tutta quella zona della città per almeno un paio d’ore, per la rimozione dei veicoli e della vetrina distrutta.

D’altra parte, quella di ieri è stata una giornata no sul fronte dei sinistri stradali a Busto Arsizio: oltre allo spettacolare incidente di via Mazzini-piazzale De Gasperi, si sono registrati, sempre attorno a mezzogiorno, un tamponamento in Corso XX Settembre 7 e l’investimento di un pedone (una donna di 64 anni, poi trasportata in ospedale in codice giallo) in viale Diaz, mentre nel tardo pomeriggio si è verificato un altro tamponamento in viale Sicilia (coinvolte due donne, anche qui “codice giallo”).

© RIPRODUZIONE RISERVATA