Restyling della giunta. Domani la nuova squadra?
Lega Nord unita al gazebo nonostante le tensioni

Restyling della giunta. Domani la nuova squadra?

C’è l’ok leghista per Farioli. Attesa per il vicesindaco

BUSTO ARSIZIO - Rimpasto di giunta, i partiti chiedono al sindaco di stringere i tempi: nuova giunta già domani? Intanto in consiglio comunale si lavora ad un gruppo unico Forza Italia-Lista Antonelli.

Ieri pomeriggio nuovo vertice a Busto alla presenza dei rappresentanti provinciali di Lega e FI per chiudere l’operazione di restyling della giunta, alla luce delle dimissioni del vicesindaco “lumbard” Stefano Ferrario e dell’assessore azzurro Alberto Riva. Se i leghisti hanno dato il via libera all’ingresso nell’esecutivo dell’ex sindaco Gigi Farioli, restano ancora da sciogliere le riserve sul nome da inserire in quota Carroccio per rimpiazzare Ferrario.

Se, come appare probabile, già nella giornata di oggi qualche pista si concretizzerà, il sindaco Emanuele Antonelli potrebbe annunciare la rivisitazione della sua squadra già domani. Sono state proprio le segreterie dei partiti a spingere per un’accelerazione, con l’obiettivo di spazzare via il prima possibile dal dibattito politico la partita del rimpasto per concentrarsi sull’azione amministrativa e, dal punto di vista politico, sulla sfida del referendum per l’autonomia.

Ancora tutto da verificare, a seconda di chi entrerà in giunta per la Lega, il rimescolamento delle deleghe, mentre l’ingresso di Farioli nell’esecutivo ne comporterà le dimissioni da consigliere comunale.

Al suo posto, se i primi dei non eletti di Forza Italia Antonio Valente e Laura Bordonaro dovessero, come probabile, prediligere i loro attuali incarichi, rispettivamente, di amministratore di Agesp Strumentali e presidente di Accam, ecco che a subentrare sui banchi della sala esagonale sarà il presidente del Club Forza Silvio Orazio Tallarida. Anche il futuro assetto della maggioranza in consiglio è oggetto di febbrili trattative negli ultimi giorni: dopo che una parte della Lista Antonelli, inclusi l’assessore Miriam Arabini e il consigliere Roberto Ghidotti, ha lanciato il comitato “Amici di Luca Marsico” a sostegno della probabile ricandidatura alle regionali dell’esponente azzurro, avvicinandosi così a Forza Italia, sta prendendo corpo l’idea lanciata settimana scorsa al convegno di Varese del Ppe da Farioli di una federazione tra Forza Italia e le liste civiche di area moderata.

In questo specifico caso si verrebbe a costituire quello che sarebbe, con sette componenti (cinque di Fi e due della Lista Antonelli), il gruppo più numeroso della maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA