Trovati resti umani nell’orto di Vito Clericò
Castellanza omicidio Marilena Rosa Re : nella foto a Garbagnate Milanese la ricerca del corpo in un orto (Foto by Varese Press)

Trovati resti umani nell’orto di Vito Clericò

L’uomo è accusato dell’omicidio di Marilena Rosa Re, scomparsa lo scorso 30 luglio

Trovati resti umani nell’orto di Vito Clericò, il pensionato di 65 anni, fermato ieri con l’accusa di aver ucciso (occultandone poi il cadavere) Marilena Rosa Re, 58 anni, promoter, di Castellanza, scomparsa lo scorso 30 luglio. Da ieri sera i carabinieri della compagnia di Busto Arsizio e del nucleo investigativo di Varese, con i colleghi del Ris, stavano esaminando quel terreno in via Volta a Garbagnate Milanese (dove il fermato vive) che Clericò ciltivava. Questa mattina il ritrovamento di alcuni resti umani già affidati al Ris per le analisi del caso. Una comparazione del Dna fugherà ogni dubbio su quello che ad oggi è già più di un sospetto: ovvero che quei resti appartengono alla povera Marilena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA