Babbo Natale è in Città. Per le letterine dei bimbi

Babbo Natale è in Città. Per le letterine dei bimbi

Inizia Documentamy: oggi “Restare, vivi un metodo”. Domani Davide Shorty in concerto alle Cantine Coopuf

Con i probabili primi fiocchi di neve della stagione e le caselle del calendario dell’Avvento, nel fine settimana si aprono anche infinite possibilità per assaporare il gusto delle feste tra mercatini e incontri ravvicinati con Babbo Natale. E per chi, invece, ha l’animo da “Grinch” non mancheranno le occasioni di divertirsi senza pensare troppo a strenne e luminarie tra concerti ed eventi.

Oggi

Babbo Natale arriverà di persona per raccogliere le letterine e per bere una cioccolata insieme, alle 16.30, alla libreria “Potere ai bambini” di via Robbioni 39 a Varese.

Fino lunedì 4 dicembre la rassegna Documentamy propone nella sala di via De Cristoforis 5 quattro giorni di documentari e non solo: oggi “Restare, vivi un metodo”; domani “Mexico, un cinema alla riscossa”; domenica “Merci Patron”, lunedì “I’m not your negro”.

Alle 21 Debora Villa andrà in scena con “Sogno di una notte di mezza età” alle Ville Ponti di piazza Litta a Varese per la serata organizzata dalla Questura di Varese, in collaborazione con Unicef, associazione Amici del Caffè Teatro e Kivanis International sede di Gallarate.

Il Teatro Giuditta Pasta a Saronno, ospiterà alle 21 “100 anni del mito”, omaggio a Frank Sinatra con Patrick Mittiga & The Swing Crew Big Band, con musiche e performance ad effetto.

Alle 21.30, S!G & Vigor tornano al Twiggy di via De Cristoforis a Varese per DiscOdyssey con un dj set dagli anni 70 fino ai giorni nostri.

Alle Cantine Coopuf di via De Cristoforis, alle 22, la band varesina dei Volemia porterà il suo primo disco ufficiale, “Eh?”, in cui emerge la passione per sonorità aggressive e rumorose, ispirate ai classici degli anni ’70 sia a sonorità anni ’90.

Al calduccio del Multisala Impero di via Bernascone, 13 a Varese verranno proiettati: “Assassinio sull’Orient Express”, “Paddington 2”, “American Assassin”, “Smetto quando Voglio: ad Honorem”, “Nut Job 2”, “Gli eroi del Natale”, “Flat Liners – Linea Mortale”, “Justice League”, “Caccia al Tesoro”, “The Place”, “Seven Sisters”, “Riccardo va all’inferno” e “Gli sdraiati”.

Domani

Dalle 7 fino alle ore 13 a Laveno Mombello avverrà la posa delle piattafornme con le statue del Presepe nelle acque del lago.

Luci, profumi e colori del Natale: a Casbeno tornerà sabato 2 e domenica 3 dicembre il mercatino con hobbisti gastronomia, golosità e animazione per bambini lungo le vie del quartiere, in Oratorio e all’Asilo che si trasformerà nella Piccola Fabbrica di Babbo Natale, dove i più piccoli potranno adoperarsi per non dimenticare e di fare del bene idealmente verso gli animali del bosco del Campo dei Fiori colpito dall’incendio di fine ottobre, e verso gli animali in generale.

A Le Corti di piazza Repubblica a Varese, i bambni potranno conoscere Calimero dalle 12 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Torneranno il 2 e 3 dicembre “Le pulci famose”, il mercatino con gli oggetti dei Vip al Nuovo Teatro di Cuasso al Monte di via Roma 58. Il ricavato dell’evento organizzato da Max Laudadio e dall’associazione sarà utilizzato per acquistare un mezzo per la protezione civile.

La PFM sarà in concerto al teatro OpenJobMetis di Varese, dalle 21, con uno spettacolo unico e i brani del nuovo album, “Emotional Tattoos”, uscito ad ottobre.

In piazza Monte Grappa, alle 18, verranno accese le luci dell’albero di Natale e le luminarie sulle facciate degli edifici circostanti. Non mancheranno i canti dell’orchestra giovanile studentesca di Varese.

Elsinor Centro di Produzione Teatrale rappresenterà “Il Mercante di Venezia” di William Shakespeare oggi, sabato 2 dicembre alle 21, e domani, domenica 3, alle 15.30 al teatro Pasta di Saronno.

In via De Cristoforis dalle 22 Davide Shorty, cantautore/rapper e producer siciliano, porterà lo “Straniero Tour” alle Cantine Coopuf mentre i “The Cadregas” saranno al Twiggy, con le loro canzoni frutto di ricerca e conservazione della memoria storica di vecchie melodie, brani e filastrocche, cantati e raccontati in cortili e osterie.

Domenica

La Cerimonia del tè, accompagnata da antiche danze giapponesi del teatro No, si terrà a Villa Paradeisos di via Campigli 34 a Varese, dalle 15 alle 16.

“Il Magico Zecchino d’Oro”, alle 16, festeggia i primi 60 anni della celebre trasmissione televisiva di con un musical al teatro OpenJobMetis di Varese. Le canzoni saranno protagoniste assolute insieme a ricordi, emozioni, sensazioni, momenti vissuti e da rivivere in un fantasy musicale in grado di sorprendere grandi e piccini. Prima dello spettacolo, alle 14.30, l’appuntamento sarà con Cooking&Theatre che coinvolgerà genitori e bambini, con la preparazione di una gustosa merenda e giocando con le insegnanti imparando l’inglese.

A.N.D.O.S. Varese onlus chiuderà il proprio trentennale con uno scambio di Auguri Natalizi, dalle 15 alle 18. Al Salone Estense del Municipio di Varese, con ingresso gratuito, si potrà godere dell’intrattenimento musicale di Isabella, con la partecipazione della testimonial Marina Castelnuovo, con un ricco buffet ed omaggio alle signore.

Il duo Nosoyo - Daim de Rijke e Donata Kamarz - sarà, con le sue sonorità tra indie ed elettro folk più ipnotico, sul palco del Twiggy di via De Cristoforis 5, dalle 21.30, con ingresso libero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA