Tra i fornelli con passione e amore. Un varesino tra i big di Masterchef
Davide Aviano, 37 anni, ha strappato tre sì su quattro giovedì sera alle selezioni di Masterchef

Tra i fornelli con passione e amore. Un varesino tra i big di Masterchef

Davide Aviano, 37 anni, giovedì sera ha superato le selezioni del talent in onda su Sky Uno

C’è un pizzico di Varese anche nella cucina di Masterchef. Grazie a Davide Aviano che, con la sua passione per la cucina e soprattutto con il suo amore per la moglie Anna Lisa, ha stregato i giudici del talent di cucina più famoso d’Italia.

La settima edizione dello show televisivo dedicato all’arte culinaria è partito su Sky Uno giovedì sera con le ultime selezioni. Dopo l’uscita dal programma dello chef Carlo Cracc o, tutta l’attesa era per Antonia Klugmann, il nuovo giudice che affiancherà Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Antonino Canavacciuolo. Se la chef triestina non ha deluso tra risate e una giusta dose di severità, tra i concorrenti che si sono aggiudicati un grembiule per la cucina di Masterchef, a stupire sono stati il varesino Davide Aviano, 37 anni, e la sua storia.

Davide si è presentato ai fornelli con un “semplice” baccalà (che ha messo d’accordo tre giudici su quattro, Barbieri l’unico “contro”) e una storia d’amore e di vita pazzesca. Il varesino ha raccontato con occhi brillanti e sinceri di aver iniziato ad appassionarsi alla cucina per la moglie Anna Lisa, «inseguita per dieci anni»: la donna soffriva di disturbi alimentari e Davide si è reinventato chef per cercare di aiutarla.

Ora i due sono felicemente sposati e oltre alla prossima sfida nella cucina più famosa d’Italia, i due condividono anche il sogno di aprire, insieme, un ristorante in California, precisamente a Palo Alto dove, come ha sottolineato Bastianich «non ci sono molti ristoranti decenti». Come a dire che la California sta aspettando la cucina del varesino Davide.

Una storia pazzesca e incredibile che ha lasciato l’Italia e i giudici del talent a bocca aperta. Ma non a bocca... asciutta, per lo meno i quattro giudici: oltre all’amore e alla passione per la moglie Anna Lisa, Davide ha stupito anche con il suo baccalà che ha trovato tre consensi su quattro.

Ora l’avventura di Davide Aviano verso la finale di Masterchef e verso il suo sogno è davvero iniziata. Il varesino dovrà affrontare un’ulteriore fase di selezione prima di entrare definitivamente tra i finalisti ma una cosa è certa: Davide non ha paura, è determinato e ha le idee chiare. E soprattutto è spinto dalle due forze più forti di sempre: la passione e l’amore. Bruno Barbieri è avvisato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA