Un vernissage tra vetrine, fiori di carta e libri. Il meticoloso paper-cutting di Elena Borghi
Le creazioni di Elena Borghi

Un vernissage tra vetrine, fiori di carta e libri. Il meticoloso paper-cutting di Elena Borghi

Appuntamento con l’artista sabato 7 ottobre presso la libreria Ubik di piazza Podestà a Varese

VARESE - Sabato dalle 11 sarà possibile assistere alla presentazione del lavoro di Elena Borghi all’interno della mostra personale “Altrove”, presso Libreria Ubik di Varese, piazza Podestà, 1.

La mostra comprende l’esposizione e la vendita per la prima volta di diverse tavole d’illustrazione in originale a tratto di china e dieci sculture paper craft (ovvero opere scultoree in cartoncino) che rispecchiano la ricerca espressiva più recente dell’artista veneta. In apertura al vernissage di inaugurazione il lavoro dell’artista verrà introdotto da una presentazione a cura della gallerista Monica Morotti. Durante il dibattito si parlerà anche della monografia dedicata al lavoro di carta svolto in questi anni da Elena, “Paper Visions” edito da #logosedizioni con la presenza in sala dell’autrice che spiegherà il suo lavoro tra vetrine, fiori di carta e libri.

Al termine del dibattito, Elena Borghi sarà a disposizione per una sessione di book-signing durante la quale i lettori potranno farsi autografare le copie del suo libro “Paper Visions” (#logosedizioni). «Paper Visions” è una prima raccolta delle opere in carta dell’artista, che, tra le tante attività, progetta e crea mondi di carta per le vetrine degli eleganti negozi di Milano. Un libro in cui Elena Borghi fa emergere lo sviluppo e la personale analisi di ciò che la circonda e che viene affrontata attraverso il lento e meticoloso lavoro del paper-cutting, che lei stessa definisce un mantra».

Sponsor tecnico del vernissage sarà la cantina Sentïo wines, di Conegliano, che allieterà il felice incontro con Prosecco del Valdobbiadene.


© RIPRODUZIONE RISERVATA