A Somma, una pasta per l’Anffas e la fiera del castello
Tra le iniziative anche la tradizionale Fiera del Castello

A Somma, una pasta per l’Anffas e la fiera del castello

Sabato 16 settembre la Pro Loco invita tutti a partecipare all’iniziativa a sostegno del progetto “Puoi regalarci un nuovo centro a colori”?

SOMMA LOMBARDO - A Somma Lombardo sabato 16 settembre la Pro Loco invita tutti a partecipare all’iniziativa Una Pasta per l’Anffas, a sostegno di un progetto dal titolo Puoi regalarci un nuovo centro a colori? A partire alle 19.30 nella piazza Vittorio Veneto la cena sarà accompagnata dalla musica live del gruppo I Dinosauri. Tutto il ricavato sarà devoluto per questa finalità. Questa serata farà da anticipazione alla ormai nota Fiera del Castello di domenica 17 settembre, una manifestazione patrocinata dal Comune e nata nel 1988 e oggi giunta alla XXVII edizione. La fiera è finalizzata a portare sul territorio hobbysti sempre più qualificati e dalle produzioni originali, coinvolgendo le associazioni del territorio e offrendo una vetrina ai commercianti locali. Ma accanto agli hobbisty non mancano gli artisti: musicisti (come il bravo Silvano Rigoli, artista di strada mercallese), pittori e scultori. I numeri della Fiera, che si svolge la terza domenica di settembre, sono: 1,8 km sul Sempione, 200 hobbysti provenienti da varie regioni, 25 intagliatori del legno, 20 pittori, 40 associazioni sommesi coinvolte, una ventina di commercianti sommesi e 10 commercianti esterni. Durante la Fiera, Pro Loco Somma propone la grande risottata e distribuisce mediamente 500 piatti a edizione. I visitatori stimati nelle ultime edizioni si aggirano intorno alle 15.000 persone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti
Articoli più letti