Confermato l’ergastolo a Pegoraro: sparò a Laura Prati e al suo vice

Confermato l’ergastolo a Pegoraro: sparò a Laura Prati e al suo vice

La Cassazione ha confermato la detenzione a vita per l’ex vigile urbano che il 2 luglio 2013 sparò al sindaco di Cardano al Campo, che morì tre settimane dopo in ospedale

La Cassazione ha confermato l’ergastolo per Giuseppe Pegoraro, l’uomo che sparò al sindaco di Cardano al Campo Laura Prati e al suo vice Iametti. L’episodio avvenne il 2 luglio del 2013: tre settimane dopo Laura Prati morì in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare