Mille motivi per essere sempre al Top

Mille motivi per essere sempre al Top

Top Level Ascensori ha festeggiato a Villa Porro Pirelli i grandi risultati ottenuti in questi anni

«Mille motivi in più». Questo è lo slogan della serata organizzata a Villa Porro Pirelli da Top Level Ascensori, azienda di Gallarate specializzata nella vendita e riparazione di ascensori, per festeggiare - con i collaboratori, i clienti e i fornitori - il traguardo dei 1000 impianti in gestione come manutenzione e per lanciare una iniziativa di solidarietà. «Siamo qui per festeggiare un primo importante traguardo aziendale - spiega Nunzio Pellegrini, amministratore di Top Level Ascensori - Siamo una società giovane che, dopo solo 9 anni di apertura, ha già 15 dipendenti. Cosa che con i tempi che corrono è uno dei mille motivi in più per festeggiare. Avere tante persone qui con noi ci rende orgogliosi».

Grande successo

I partecipanti della serata sono stati più di 200. Il tempo è trascorso nelle eleganti sale della villa, tra ricercate tartine, sfiziosi piatti e calici di vini pregiati.
Tutto accompagnato dalle note di musica Jazz suonate dal vivo. A metà della serata è stato illustrato il percorso aziendale. Poi i riflettori sono stati tutti per la solidarietà.
Nunzio Pellegrini e il socio Massimiliano Cappa hanno messo a conoscenza i partecipanti di una iniziativa benefica intrapresa con Angelo Forlani di Ghisalba (Bergamo).
Gli imprenditori si sono messi insieme per donare due roulotte a due famiglie di allevatori di Norcia colpite dal terremoto del 30 ottobre. Le due famiglie - che allevano rispettivamente vacche da latte e pecore - sono state indicate dalla Coldiretti e dal comune di Norcia come bisognose per la presenza di bambini piccoli.
Contestualmente, per continuare ad aiutare queste famiglie, e’ stata aperta una raccolta fondi.

Professionalità

I segreti del successo di Top Level Ascensori sono 1000, che si possono riassumere in professionalità, serietà e dedizione. L’azienda ha saputo dare una risposta all’evoluzione del mercato che vede una grande richiesta di impianti elevatori anche nelle case private per soddisfare le esigenze dei disabili.
Ma, oltre ai motivi professionali, ci sono anche 1000 motivi personali per festeggiare.
«Nove anni fa è iniziato, oltre che un progetto di lavoro, anche un progetto di vita, che ha portato sia a successi lavorativi che personali, perché in nove anni abbiamo investito su noi stessi - afferma Cappa - Siamo soddisfatti dei riscontri che ci stanno dando tutti i nostri amici, fornitori e dipendenti. Siamo contenti di quello che abbiamo fatto. Adesso abbiamo 1000 motivi in più per andare avanti e continuare su questa strada».


© RIPRODUZIONE RISERVATA