Il caldo estivo rovina i capelli. Scopri come puoi risolvere il guaio

Il caldo estivo rovina i capelli. Scopri come puoi risolvere il guaio

Ecco a voi consigli e trucchetti

La vostra chioma appare secca, crespa e opaca? È tutta colpa del sole, della salsedine e del cloro che l’hanno a dura prova i capelli durante la stagione estiva. Ci sono però alcuni trucchetti e consigli per rimetterli in forza ed affrontare l’autunno al meglio. È importante cominciare col reidratarli, attraverso una serie di impacchi con olii naturali (ad esempio semi di lino, karitè, avena o mandorle), balsami o maschere specifiche. Cambiate shampoo e optate per un prodotto che non faccia troppa schiuma, potrebbe essere aggressivo e danneggiarli ulteriormente. Chi ha i capelli fini molto spesso pensa che non vadano nutriti perché si rischia di “ingrassarli”: non è vero. L’importante è scegliere i prodotti giusti e prediligere un balsamo meno denso, tipo emulsione. Se il colore dei vostri capelli è spento e volete che ritorni luminoso e splendente, ricorrete ad una colorazione. Diversamente da quanto si crede, le nuove colorazioni aiutano i capelli danneggiati: sono prive di sostanze chimiche e fungono da vero e proprio trattamento curativo oltre che di bellezza, grazie ai loro ingredienti naturali a base di fosfolipidi. Se invece il problema sono le doppie punte, aimè occorre dare una spuntatina, altrimenti la parte rovinata continuerà a salire nelle lunghezze, rompendo il capello. Fatto il primo passo, nutrite soprattutto le lunghezze con maschere e prodotti specifici, evitando quanto più possibile phon e piastra. Infine non preoccupatevi se notate un aumento della perdita dei capelli, non sempre la caduta dopo l’estate è sinonimo di calvizie.

Impacco alla camomilla capelli spenti
Unite in due tazze di acqua bollente, un cucchiaio di fiori di camomilla. Laciate riposare per un’ora e poi applicate sui capelli.

Gel coni semi di lino capelli sfibrati
Unite 30 gr di semi di lino, 200 ml d’acqua, mezzo cucchiaino di acido citrico. Applicate sui capelli asciutti e lasciate in posa per 30 minuti.

Impacco olio e uova capelli crespi
Mischiate in un recipiente un uovo intero e un quarto di bicchiere di olio d’oliva. Applicate sui capelli e lasciate agire una mezzora per poi risciacquare.

Maschera al miele capelli secchi
Mescolate un cucchiaio di miele puro in un litro d’acqua, versare il tutto sui capelli già lavati e ancora umidi e risciacquare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA