Tamponato e aggredito il sindaco di Uboldo
Lorenzo Guzzetti, sindaco di Uboldo

Tamponato e aggredito il sindaco di Uboldo

Nel pomeriggio di ieri, Lorenzo Guzzetti è stato speronato da un’auto in via Padania finendo fuori strada. L’autista, prima di andarsene, ha preso a pugni il sindaco.

UBOLDO - Tamponato e aggredito il sindaco Lorenzo Guzzetti. Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Secondo quanto ricostruito un’auto ha speronato la vettura del primo cittadino di Uboldo mentre percorreva via Padania. Guzzetti è finito fuori strada. L’autista della vettura che ha tamponato Guzzetti è sceso dall’auto, ha picchiato il sindaco prendendolo a pugni ed è risalito in macchina andandosene. Sul fatto indagano i carabinieri. Il primo cittadino di Uboldo era stato recentemente minacciato di morte per la sua decisa presa di posizione pro vaccini. Gli inquirenti al momento non escludono nulla. Le indagini sono in corso. Guzzetti ha già rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA