Lunedì 22 Novembre 2010

«I Diari di Mussolini»,
Dell'Utri a «L'Infedele»

COMO Sono un ricordo fresco le contestazioni sulla presenza del senatore del Pld Marcello Dell'Utri la scorsa estate alla rassegna letteraria «ParoLario» di Como - dove avrebbe dovuto presentare l'anteprima del suo volume «I diari di Mussolini» (anteprima poi proposta alla sede del quotidiano «L'Ordine» in un clima abbastanza teso) - e in una lettura pubblica a Milano da parte di esponenti dei centri sociali meneghini.
Chi sono gli ammiratori di Mussolini nell'Italia di oggi? Perchè Marcello Dell'Utri elogia l'umanità del duce e cede a una grande casa editrice i Diari, sospettati di essere falsi?  Forse la risposta è che non tutti si rammaricano del paragone fra Mussolini e Berlusconi.
Domani sera, alle 21.10 su La7, Dell'Utri sarà alla puntata de «L'Infedele» insieme a Marco Revelli, Nicholas Farrel, Carlo Rognoni, Teresa Vergalli. Prevista anche un'intervista a Giorgio Bocca.
Temi mussoliniani anche su Raitre. «Berlino o Londra - la guerra di Mussolini» sarà il titolo della puntata di «Correva l'anno» in onda su Rai3 domani alle 23.15. Il 10 giugno 1940 l'Italia si schiera al fianco della Germania nazista e, dal balcone di Palazzo Venezia, il duce Benito Mussolini, annuncia che la dichiarazione è stata consegnata agli ambasciatori di Gran Bretagna e Francia. La folla risponde in delirio. La puntata racconta gli anni delle trattative, quelli della diplomazia impotente, quelli delle campagne sciagurate in Africa e in Russia, quelli della Repubblica Sociale e della guerra civile. Concluderà l'editoriale di Paolo Mieli.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags