All’asilo si impara l’orto

All’asilo si impara l’orto

Rinnovato il progetto di coltivazione nel giardino della scuola materna. E i piccoli acquisiscono l’arte

Piccoli agricoltori crescono alla scuola materna di Luvinate, che si dimostra ancora una volta, anche in questa circostanza, all’avanguardia nell’ambito delle materie in cui coinvolgere i bambini. Il progetto “Orto” ha preso avvio anche quest’anno all’istituto luvinatese, fiore all’occhiello di tutto il piccolo paese alle porte di Varese.

Gli obiettivi

Diversi gli obiettivi che stanno dietro a questa attività che i piccoli alunni dimostrano di apprezzare moltissimo: stimolare i sensi dei bambini, sviluppando abilità e competenze, come osservazione, manipolazione cura del tempo, il tutto con attività all’aria aperta e sperimentando gesti ed azioni profondamente radicati nella cultura della nostra terra e dell’uomo.

Le attività dell’orto si svolgono all’esterno della scuola materna, dove negli appositi vasi i bambini imparano a seminare, impiantare e ovviamente anche a bagnare con l’annaffiatoio le specie vegetali piantumate. Nei giorni scorsi, i piccoli orticoltori luvinatesi hanno prima preparato le cassette con la terra e poi hanno avuto modo di seminare le sementi degli ortaggi che ora, con pazienza, attenderanno vedere crescere.

Nell’orto dei bambini di Luvinate ce n’è per tutti i gusti: lattuga, rapanelli, misticanza, spinaci, piantine, fragole, pomodori e salvia. I bambini sotto la guida delle insegnanti e di alcuni esperti di orto, ce l’hanno messa tutta, impegnandosi e divertendosi allo stesso tempo, piantando le sementi in vasi spesso più grandi di loro. Un’esperienza diretta con la natura; un’opportunità sempre più rara ai nostri giorni, con i bambini impegnati in tantissime attività ma poco a contatto con l’ambiente.

Vita sana

Del resto, avere l’orto è ancora una consuetudine molto forte in provincia di Varese, soprattutto nei piccoli paesi come Luvinate, dove c’è una tradizione molto forte; giusto quindi insegnare già all’asilo i “segreti” per coltivare insalata, pomodori e tutto quanto un orto può offrire, per avere sulla propria tavola prodotti sani e gustosi.E chissà che i piccoli non diventino presto aiutanti dei papà o più spesso dei nonni che abitualmente si dedicano a questo tipo di attività.

Curiosità, stimolo ad esplorare e scoprire il gusto della scoperta della natura; queste le finalità del progetto educativo che la scuola materna luvinatese ha messo in campo in vista dell’inizio della primavera. Il progetto “Orto” mira ad avvicinare i bambini sin da piccoli ai ritmi della natura, seguendo le sue regole e le sue leggi, con una terra capace di offrire gli elementi fondamentali per la vita di tutti i giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA