Coppia di Varesini in fuga dal gruppo di violentatori di Miramare
La coppia sarebbe stata minacciata con il collo di una bottiglia rotta per poi farsi consegnare il portafogli (Foto by archivio)

Coppia di Varesini in fuga dal gruppo di violentatori di Miramare

Un uomo e una donna di circa trent’anni sarebbero stati vittime di un’aggressione del gruppo di 4 persone che avrebbe poi violentato una turista polacca e una prostituta transessuale

VARESE - Il gruppo di 4 persone, di origine probabilmente magrebina, che ha violentato a Miramare una turista polacca e una prostituta transessuale avrebbe aggredito prima una coppia di turisti varesini.
L’episodio risalirebbe alla notte del 12 agosto, dove i quattro avrebbero minacciato la coppia di trentenni varesini con il collo di una bottiglia rotta per farsi consegnare il portafogli, tentando poi senza successo di prendere e inseguire la donna. I due varesini sarebbero riusciti a fuggire per sporgere poi denuncia ai carabinieri di Miramare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA