Outfit, dal classico al glam. «Buon “Stiloso” Natale!»
Rosso protagonista, perfetto da abbinare con una camicia bianca

Outfit, dal classico al glam. «Buon “Stiloso” Natale!»

Ecco i consigli della consulente d’immagine per arrivare preparati al pranzo delle feste tra amici o parenti

Care amiche, il Natale è ormai alle porte e spero vivamente che il vostro magnifico outfit per il grande giorno sia già appeso ad una gruccia sfavillante, pronto per essere sfoggiato e per rendere ancor più briosi i festeggiamenti in famiglia o coi vecchi e cari amici di sempre. Ma se siete ancora incerte e non vi va di sfigurare fra le altre invitate, leggete i miei consigli di stile. Non ve ne pentirete: parola di consulente d’immagine!

Primo elemento da considerare: il colore! Il rosso è protagonista assoluto fra le scelte di molte di noi, ma è fondamentale tener conto di alcuni aspetti. Ogni donna ha una tonalità di rosso che le dona maggiormente rispetto ad altre. Ad esempio, il rosso ciliegia, intenso e a base blu, è consigliato alle pelli con sottotono freddo, mentre il ben più noto rosso scarlatto valorizza incarnati dal sottotono caldo. Per ottenere un effetto chic, consiglio l’accostamento con il bianco. Ad esempio, un’ampia gonna a ruota rossa si sposerà magistralmente con un maglioncino bianco oppure una candida camicetta, preferibilmente con un sofisticato collo vittoriano. Da tenere a mente, però, che il bianco, in inverno, è bene declinarlo in tessuti pregiati quali il cachemire, la lana d’Angora e la seta.

Un binomio principesco è rappresentato anche da rosso e nocciola. Connubio consigliato a donne più agé, il nocciola ingentilisce l’aggressività del rosso, ma permette la red option anche alle più discrete. Un’alternativa più sobria al rosso è rappresentata dall’elegante burgundy. Quest’ultimo, in combinazione con il blu di Prussia oppure con il grigio di media intensità, vi renderà fashion e raffinate nello stesso tempo. E che Natale sarebbe senza il verde? Colore dell’equilibrio e della speranza, è al secondo posto fra le opzioni più gettonate e targate 25 dicembre. In una sfavillante tonalità smeraldo, ravviva incarnati rosati, porcellana e olivastri. Il verde ottanio, invece, illumina donne che ricordano, nelle caratteristiche cromatiche, la raffinatezza dell’avorio e il calore del miele. Dalle passerelle, ai mega store metropolitani, fino alle prestigiose boutique dei centri storici, i colori metallici hanno campeggiato fieramente per l’intera stagione Autunno/Inverno 2016/17. Quindi, impossibile ignorarli nelle grandi occasioni. Se le vostre danze si apriranno con il cenone della vigilia, oppure il pranzo natalizio si protrarrà sino alla sera, illuminatevi con gold, silver e l’ancor più modaiolo oro rosato. Una gonna plissé sotto al ginocchio sarà l’elemento metallizzato di un outfit davvero vincente. Alle gonne preferite i pantaloni? Perché l’effetto glam sia assicurato, optate per una versione “paillettata” e sopra, indossate un caldo e morbido maglione dal collo alto. Vestite a festa sì, ma mai in concorrenza con l’albero di Natale. Con un intramontabile little black dress non sarete mai fuori luogo, ma un inno anti banalità va all’abitino svasato sui fianchi e più asciutto sul seno. E perché non in velluto? Emblema di ricchezza e preziosità, il tessuto velvet è tornato prepotentemente sulle scene e a noi non dispiace affatto deludere le aspettative dei designer. Per le più sportive e scanzonate, un sì senza riserve alle gonnelline tartan con maglioncini a tinta unita, rossi o verdi. E come indimenticabili Bridget Jones, abbiate il coraggio di sfoggiare maglioncini con renne, strenne, Santa Claus e pupazzetti di neve. Altro non mi resta che scrivervi, se non “Buon Stiloso Natale!”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA