Pedalata notturna e tanti eventi

Pedalata notturna e tanti eventi

Torna la tradizionale kermesse che anima lo storico rione. Con il 12esimo Memorial Aletti

Dalla pedalata notturna al trofeo Aletti, passando per la via Cairoli trasformata in mini campo da golf. E sono solo alcuni degli eventi condensati nel fine settimane per il tradizionale appuntamento con «Biumo in festa», la rassegna che nata per accompagnare la festa patronale del quartiere con tanto sport, condivisione e solidarietà. Tutto condensato tra le giornate di sabato e domenica con spettacoli, musiche e attività pensati per le famiglie.

Biumo in festa inizia ufficialmente sabato pomeriggio alle 15 con l’apertura della Mostra mercato con prodotti enogastronomici, i gonfiabili per i bambini, la musica proposta dal palco e le prime partite del memorial Fabio Aletti. Ma il clou è previsto per le sette con il raduno delle biciclette davanti alla Chiesa della Madonnina in prato da dove partirà, entro le 20, la 29esima edizione della Pedalata notturne. Una manifestazione sportiva non competitiva che in 10 chilometri di percorso abbraccia tutta la città: da Biumo si sale fino a Masnago lungo viale Aguggiari per poi tornare il piazza XXVI maggio, nel cuore del rione scendendo da via Caracciolo. Alla manifestazione può partecipare chiunque e le iscrizioni si raccolgono anche sabato al punto informazioni della rassegna (i minori di 8 anni devono essere accompagnati da un genitore). Il ricavato della manifestazione, promossa da Green events con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Fondazione comunitaria del Varesotto, andranno alla sede varesina di Ail (associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma) e Avid, associazione che aiuta i disabili nelle pratiche e nella preparazione delle auto per ottenere la patente.

Per quanti non parteciperanno alla pedalata, Biumo in Festa propone lo spettacolo di danze del ventre della scuola Nashat, a cura di Ileana Maccari, la cena in piazza e, a seguire musica per bambini e alle 22.30 il lancio di palloncini luminosi.

La giornata di domenica partirà alle 10 con la trasformazione della via Cairoli in Campo da golf, assieme ai gonfiabili e i banchi della mostra mercato, colorata dagli spettacoli itineranti di alcuni artisti di strada. E dopo il pranzo in piazza inizieranno le fasi finai del 12esimo Memorial Fabio Aletti, la competizione di basket 3contro 3 nata per ricordare il piccolo Fabio, giocatore della Robur et Fides scomparso la notte della Vigilia di Natale del 2005, a soli 15 anni, a causa di un grave tumore al cervello. La sua grande passione per lo sport e il valore dell’amicizia che hanno caratterizzato la sua vita guidano il torneo, diviso in quattro categorie: under 13, under 16, open maschile e open femminile. (per info www.memorialfabioaletti.it). Il ricavato, come sempre, andrà in beneficenza alla missione in Etiopia gestita da suor Giuseppina Riotti, per tutti semplicemente «suor Giusy». Nel corso del pomeriggio, lungo le vie di Biumo, gli sketch della compagnia «teatri...Amo di via Frasconi», il Magic show time di FantasiAniamazione, la sfilata bandistica del corpo musicale Edelweiss Velate e, alle 17,30, dopo merenda e truccabimbi, l’esibizione del Club Scherma Varese. E in serata, dopo la cena, balli scatenati con la scuola di rock’nroll acrobatico e Boogie woogie di dj Umberto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA