Platea Cibis fa il bis. E affascina i varesini

Platea Cibis fa il bis. E affascina i varesini

La kermesse dedicata al cibo da strada è in piazza della Repubblica con le proprie specialità

VARESE - La kermesse dedicata al cibo di strada e alle specialità culinarie internazionali è tornata a Varese: Platea Cibis conquista anche i palati più difficili. L’evento, giunto ormai alla terza edizione, è iniziato giovedì e durerà fino a domani sera.

«Abbiamo avuto un’ottima risposta da parte della città già giovedì -commenta Tommaso Lunghi, responsabile dell’organizzazione di Platea Cibis-. Anche quest’anno, come la scorsa edizione, siamo in piazza della Repubblica (la prima edizione si svolse in Corso Matteotti e per le vie del centro, ndr), nel cuore della città. Un ambiente dove tutti avranno a portata di mano (e di palato) tantissime tipicità nazionali e internazionali da sperimentare e gustare».

Platea Cibis è un evento itinerante che fa tappa in 30 città italiane: prima di arrivare a Varese è stata a Novi Ligure e dalla prossima settimana si sposterà a Viareggio. Tante le specialità culinarie che si possono gustare e assaporare, dalla pita greca alla focaccia genovese, passando anche per la paella spagnola, per la tipica bistecca alla fiorentina, per il maialino sardo e molto altro ancora. Non solo salato, ma anche dolci, liquirizie, kurtos ungheresi e birre di tante nazionalità diverse.

«Varese ci ha dato sempre grandi soddisfazioni in questi anni -continua Tommaso Lunghi-. La gente ormai ci conosce, ci aspetta e ha voglia di sperimentare le nostre specialità. Siamo certi che anche quest’anno sarà lo stesso».n


© RIPRODUZIONE RISERVATA