Rubano metallo per 100 mila euro a Brebbia. Ma la refurtiva non fa molta strada

Rubano metallo per 100 mila euro a Brebbia. Ma la refurtiva non fa molta strada

L’azienda Carmet nel mirino. I camion con la merce trafugata sarebbero però stati già intercettati dai carabinieri

BREBBIA - Colpo grosso in azienda a Brebbia, ma il materiale sarebbe stato già recuperato. Si parla di un maxi furto da circa 100 mila euro o giù di lì del quale si stanno occupando i carabinieri.

Ricostruzione da chiarire

La ditta in questione è la Carmet di Brebbia: la banda di ladri nelle ultime ore ha portato via merce di carpenteria metallica per svariate decine di migliaia di euro. Al momento non è ancora chiaro come si siano sviluppati effettivamente i fatti, ma stando alle prime ricostruzioni gli specialisti dei furti in azienda si sarebbero intrufolati all’interno della ditta di via del Ponticello a Brebbia attraverso una finestra. A quel punto avrebbero raggiunto il deposito industriale dove si trovava ammassata la merce entrata nel loro mirino. Prodotto evidentemente di grande appeal per i professionisti dei furti su commissione.

A questo punto la dinamica dell’incursione si fa più frammentaria: non è infatti chiaro come abbiano caricato gli oggetti metallici a bordo di alcuni mezzi pesanti. Non è stato neppure chiarito quanto tempo abbiano sostato i ladri all’interno della stabilimento di via Del Ponticello. Nessuno, almeno apparentemente, si sarebbe accorto di nulla. I ladri hanno gravitato all’interno della struttura rimuovendo i pezzi di carpenteria da caricare sui camion a bordo dei quali si sarebbero poi allontanati.

Il recupero

Dopo aver compiuto un’autentica razzia, i ladri se la sono svignata rapidamente facendo perdere almeno per quel momento le loro tracce. Della vicenda sono stati subito interessati i carabinieri che si sono messi all’opera per tentare di individuare i fuggitivi entrati in possesso del costoso materiale industriale. La svolta sarebbe avvenuta già nella tarda mattinata di ieri, anche se le circostanze del ritrovamento della merce non sono state ancora chiarite con esattezza.

Pare, però, che i camion con la refurtiva siano stati intercettati da alcune pattuglie dei carabinieri nella zona della provincia di Milano. Le circostanze non sono state ancora rese note, ma pare proprio che il materiale oggetto di furto non abbia fatto grande strada. Non si capisce ancora infatti al momento se sia stato recuperato tutto quanto o se, invece, il recupero riguardi solo una parte della refurtiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA