Varese accoglie i bambini di Chernobyl

Varese accoglie i bambini di Chernobyl

Questa mattina visita ai Giardini Estensi e incontro con l’assessore De Simone per un gruppo di bambini giunti da Chernobyl

Una trentina di bambini provenienti dalla zone di Chernobyl, colpite dal disastro nucleare del 1986, ha fatto visita questa mattina ai Giardini Estensi e al Palazzo comunale dove hanno incontrato l’assessore all’Ambiente, Dino De Simone, in rappresentanza dell’amministrazione di Varese. I bambini sono ospiti di alcune famiglie della provincia di Varese dove stanno trascorrendo qualche giorno di vacanza per poi recarsi al mare. Il gruppo è coordinato dal Comitato Cernobyl di Induno Olona e questa mattina erano accompagnati dal presidente Emilio Vanoni e altri volontari.

“Vi do il benvenuto a Varese e siamo molto felici che possiate trascorrere una serena vacanza qui nel nostro territorio – ha detto l’assessore De Simone ai bambini ospiti sul territorio – La valenza di questi progetti è molto importante perché si unisce l’aspetto della solidarietà con quello dello scambio tra culture e persone. Ringrazio di cuore le famiglie locali che si sono rese disponibili all’accoglienza, segno della grande capacità della nostra comunità di dimostrarsi sempre aperta e solidale”.

I bambini nei prossimi giorni saranno accompagnati in diverse visite alla scoperta di Varese e del suo territorio. Ci sarà tempo anche per una salita al Sacro Monte con la funicolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare