Varese si riempie di eventi, cultura e musica: «Con le sinergie tra Convergenze e Comune»

Varese si riempie di eventi, cultura e musica: «Con le sinergie tra Convergenze e Comune»

Al via la “Summer Soul”, nata dalla collaborazione tra Black & Blue e Gospel Festival

Un altro grande evento organizzato nell’ambito del festival dell’estate varesina, Convergenze, scalda i motori. Per 10 giorni consecutivi, dal 7 al 16 luglio, sarà protagonista la musica black, nelle sue due differenti anime del Blues e del Gospel. I rinomati “Black & Blue Festival” (dal 7 al 12 luglio) e il “Varese Gospel Festival” (dal 13 al 16) si “accodano” temporalmente, dando vita alla “Varese Summer Soul”, con le due manifestazioni che conservano la loro identità specifica unendosi però in un progetto complessivo. Un progetto che va proprio nella direzione tracciata dal festival Convergenze per la sua edizione 2017, quella di creare e potenziare le sinergie tra i numerosi eventi che da anni animano l’estate della nostra città. Come a giugno il “Solevoci Festival” e “InCanto a Varese” si sono coordinati in 10 giorni di fila dedicati al canto, ora tocca ai due festival consacrati a diverse espressioni della musica nera, come è stato spiegato nella presentazione di ieri a Palazzo Estense dai rispettivi direttori artistici, Fausto Caravati per “Varese Gospel”, giunto alla 19esima edizione, e Alessandro Zoccarato per il “Black & Blue”, che festeggia invece la sua 17esima volta. Luogo d’elezione dei due festival saranno i Giardini Estensi, dove per il “Black & Blue” si esibiranno ospiti di fama internazionale come Linda Valori, la principale voce del blues italiano, e Danny Bryant, ex enfant prodige del blues inglese ormai diventato una realtà consolidata. Ospiti di punta del “Varese Gospel” saranno invece i Twin Cities Gospel Choir, una selezione di cantanti provenienti da cori di tutta Italia, e Michelle Prather, grande interprete del gospel americano, per la prima volta nel nostro paese. Previsti anche due grandi eventi sul lago di Varese: il 10 luglio si avrà una inedita crociera-concerto con il bluesman rurale statunitense Kent Duchaine, mentre mercoledì 12 i due festival hanno organizzato in stretta collaborazione un concerto al tramonto sull’Isolino Virginia con il musicista inglese Ray Wallen e Max Prandi, storico bluesman della Bassa Padana. Tutte le informazioni sui numerosi eventi previsti dal calendario dei due festival si possono trovare sui siti ufficiali www.blackbluefestival.com e www.varesegospel.it e relative pagine Facebook. Presenti alla conferenza anche il sindaco Davide Galimberti, Jessica Silvani e Antonella Zambelli in rappresentanza di Confcommercio Ascom Varese. Galimberti ha sottolineato l’importanza delle sinergie realizzate sia all’interno di Convergenze che tra il festival e il Comune, ricordando che «per quattro giorni gli eventi in programma ai Giardini saranno valorizzati ancora di più dalla pedonalizzazione delle vie adiacenti, una sperimentazione che stiamo portando avanti con convinzione per collegare sempre più Palazzo Estense al resto della città». Jessica Silvani, che si è occupata dell’accoglienza del pubblico, ha spiegato: «I due festival sono fortemente radicati con numerosi fan appassionati e ciò rappresenta un grande potenziale turistico».


© RIPRODUZIONE RISERVATA