L’estate a Luvinate è ancora più sicura. Grazie alla Guardia Nazionale

L’estate a Luvinate è ancora più sicura. Grazie alla Guardia Nazionale

Proseguono anche in agosto i “pattugliamenti”. «Proteggiamo le case dei vacanzieri»

LUVINATE - L’amministrazione comunale di Luvinate pensa alla sicurezza dei propri cittadini. Perché è proprio quando i lavoratori si concedono il meritato riposo estivo che le azioni di controllo del territorio si rivelano più importanti. Ecco quindi che a Luvinate la sicurezza non va in vacanza, ma anzi, si intensificano le operazioni delle forze dell’ordine e dei volontari.

Oltre al costante e proficuo lavoro di carabinieri e polizia locale, durante queste settimane d’agosto prosegue il servizio dei volontari della Guardia Nazionale in attività di pattugliamento del territorio. Grazie infatti ad un accordo sperimentale annuale tra il Comune e l’associazione Guardia Nazionale, dal mese di febbraio girano per le strade del paese tre volte alla settimana (in orari e vie definite dalla polizia locale) alcuni volontari, con l’obiettivo di monitorare, verificare e segnalare ogni situazione anomala. Al termine della perlustrazione, questi guardiani del territorio redigono un apposito verbale, che è inviato alla polizia locale e al sindaco.

«Siamo lieti di aver messo in campo a favore della comunità questa ulteriore presenza di verifica e controllo - spiega Fabio Binacchi, consigliere delegato alla sicurezza - In particolare, grazie a questi volontari, è stato incrementato il controllo lungo il sentiero 10, nei weekend, quando sono tanti i camminatori e gli sportivi che affollano i nostri sentieri. Abbiamo inoltre una costante presenza per le vie del paese, supportando così l’essenziale lavoro dei nostri carabinieri e della nostra polizia locale che ringraziamo per l’impegno e la dedizione. Si tratta di un lavoro che durerà per tutto il mese di agosto, così da far fronte ad una fisiologica minore presenza di cittadini in paese».

Prosegue Binacchi: «In queste settimane poi si sta contemporaneamente approfondendo l’ipotesi di installare ulteriori nuove telecamere per le vie di Luvinate che ancora sono sprovviste, mentre è sempre costante la riflessione per ottimizzare accordi ed attività con i Comuni facenti parte della Convenzione di polizia locale».

Ladri e malintenzionati sono dunque avvisati: il Comune di Luvinate grazie al costante presidio di controllo delle forze dell’ordine e dei volontari metterà a dura prova coloro che vorranno approfittare delle vacanze per introdursi nelle abitazioni altrui e operare furti. L’occhio vigile delle telecamere d’altronde è già in azione e contribuirà a scongiurare le visite indesiderate dei topi d’appartamento, che troppo spesso rovinano il rientro dalle ferie di tanti varesini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
paola taurisano scrive: 11-08-2017 - 12:28h
Sono signora Paola Taurisano, ho la ricerca di prestito da oltre 12 mesi. Ho finalmente signore. Montois Jacques, che finalmente il mio aiutate a trovare il prestito di 40.000 euro dunque io sono ragione molto felice per la quale ho preso il mio tempo di testimoniarla poiché attualmente sono in pace. Dunque voi che siete nella necessità poiché io potete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi la sua E-mail: montoisjacques27@gmail.com Numero WhatsApp: +33751477101