Malnate dice addio a Francesco Prestigiacomo. Astuti: «Se ne va una figura importantissima»
Unanime il cordoglio di cittadini e amministratori per la scomparsa di Francesco Prestigiacomo

Malnate dice addio a Francesco Prestigiacomo. Astuti: «Se ne va una figura importantissima»

Volto notissimo in paese, per l’impegno civico e associativo ricoperto nel corso degli anni. Era stato anche vicesindaco

MALNATE - Si è spento questa mattina Francesco Prestigiacomo, volto notissimo a Malnate per il grande impegno civico, associativo e politico ricoperto nel corso degli anni.

Prestigiacomo è stato anche assessore e vice sindaco di Malnate. Le parole del sindaco di Malnate Samuele Atuti esprimono tutto il cordoglio e l’affetto della comunità nei confronti di «una figura importantissima» per Malnate. «La scomparsa di Presti - cosi come affettuosamente amavamo chiamarlo - è una notizia dolorosa – dice il primo cittadino - Siamo tutti tristi e ancora attoniti. La comunità di Malnate perde una figura importante, che ha amministrato la città con competenza, passione e mettendo sempre al centro il bene comune, in particolare dei più deboli».

Astuti ricorda il grande impegno di Prestigiacomo in favore della collettività: «Il suo lavoro in qualità di assessore ai servizi sociali prima e di assessore ai lavori pubblici poi, svolto durante il nostro primo mandato, ha permesso, insieme agli uffici, di garantire al Comune di Malnate, servizi di eccellenza. La sua esperienza amministrativa e la sua grande umanità sono state sempre una guida nel nostro lavoro di squadra».

Quindi il ricordo più personale. Quello legato alla perdita di un amico oltre che di un punto di riferimento istituzionale. «Ma se ne va anche un amico, una persona straordinaria che molto mi ha insegnato come uomo e rispetto all’amministare una comunità. Ricordo una lunga passeggiato poco prima di candidarmi a Sindaco insieme a Presti dove mi trasmise coraggio, dedizione e senso di comunità. Ci mancherà tanto. In questo momento di dolore rivolgo un pensiero affettuoso e un abbraccio alla sua splendida famiglia», conclude infatti Astuti. Prestigiacomo aveva lasciato il suo ultimo incarico come assessore nel 2014 per motivi di lavoro. Tuttavia non aveva mai smesso di impegnarsi, anche nei piccoli gesti della quotidianità, per quella Malnate che amava tanto e alla quale aveva dedicato tempo ed energia immaginandone il futuro. La notizia della scomparsa di Prestigiacomo si è diffusa rapidamente in paese.

Unanime il cordoglio sia tra gli amministratori che tra i cittadini. «Perdiamo un bell’esempio di impegno civico vero. Un impegno di puro spirito di servizio per la collettività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare