Alla scoperta della preziosità del lino. Il mercato scopre il suo Fuori Salone

Alla scoperta della preziosità del lino. Il mercato scopre il suo Fuori Salone

Oggi alle 18.30 nel borgo antico la scenografica esposizione. Poi il 26 l’evento

LUINO - Tutto è pronto a Luino per il “Fuori Salone” dello storico mercato del mercoledì dedicato al lino, la preziosa stoffa che ha contraddistinto da sempre gli scambi commerciali del mercato luinese che risale addirittura al 1535. Sarà il borgo antico di Luino, quest’oggi alle 18.30, a ospitare la scenografica esposizione “open air” dedicata al lino, il linum usitatissimum, con un percorso nel mondo di questa stoffa affascinante, preziosa e considerata da molti popoli addirittura come sacra.

Conoscenza ed arte

Oltre all’approfondimento della conoscenza didattica del lino, dal seme al prodotto finito, si potranno ammirare dei meravigliosi stendardi artistici che verranno sospesi ai balconi per arredare il centro storico luinese. Un comitato scientifico si è occupato di progettare questa esposizione, destinato a fare tendenza nel mondo del tessile.

«Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno contribuito a creare un evento che valorizza il nostro centro storico - afferma il sindaco Andrea Pellicini - il Fuori Salone offre un’ulteriore opportunità a tutti i visitatori del mercato. Si tratta di una proposta elegante che rende onore alla bellezza della nostra città».

Un comitato artistico si è impegnato a realizzare gli stendardi decorati interamente a mano su teli di lino impreziositi da ciò che il suo fiore ha ispirato.

Secondo tradizione

«La tradizione del tessile nel nostro territorio affonda le radici in un passato lontano - sottolinea Simona Ronchi, assessore alla Cultura della Comunità Montana Valli del Verbano - mi ha coinvolta l’entusiasmo degli organizzatori di questa importante iniziativa, da cui ho appreso la filiera di questa nobile fibra, dal seme e dalla paglia sino al prodotto finito. Auspico che sia la mostra che il Fuori Salone del mercato abbiano il meritato successo».

Il comitato scientifico propone un Fuori Salone al mercato che verrà presentato sul lungolago, vicino a Palazzo Verbania, il 26 luglio, a partire dalle 10; un vero e proprio fuori mercato che avrà come protagonista il lino in tutte le sue sfaccettature, in quanto materia prima preziosa per il mondo della moda. Del comitato organizzativo fanno parte diversi ristoranti di Luino, oltre che diverse attività produttive storiche della città, legate in modo particolare al settore del tessile e dell’abbigliamento. Un’occasione da non perdere non solo per i luinesi ma anche per i tanti turisti e visitatori che affollano il mercato e la città in questo periodo estivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA