Camion urta il ponte e impazzisce. Ciclista travolta, è gravissima

Camion urta il ponte e impazzisce. Ciclista travolta, è gravissima

Incidente in via Varese: il mezzo della Econord ha poi finito la sua folle corsa contro una casa

Ciclista investita da un camion in via Varese: rischia l’amputazione di una gamba. Problemi anche sulla linea ferroviaria Gallarate-Bellinzona: il mezzo pesante ha urtato un ponte ferroviario. Circolazione interrotta per due ore tra Ispra e Laveno Mombello per permettere ai tecnici di verificare che l’impatto contro il ponte non avesse lesionato la struttura creando quindi una situazione di pericolo per i convogli in transito.

Senza controllo

L’incidente è avvenuto intorno alle 15.30 di ieri a Ispra, in via Varese. Secondo quanto ricostruito, un camion della EcoNord utilizzato per il trasporto di rifiuti ingombranti e container destinati alle discariche ha sbattuto per il gancio di carico contro il ponte ferroviario che sovrasta la strada. L’impatto sarebbe stato abbastanza violento, comunque tale da far perdere al camionista il controllo del mezzo pesante.

Il camion è letteralmente impazzito: difficile recuperare la traiettoria di un mezzo del genere. Fuori controllo, il mezzo pesante ha iniziato a sbandare investendo una ciclista quarantenne che pedalava in direzione Brebbia. La potenza e soprattutto la mole del camion hanno reso l’urto con la bicicletta devastante.

Il camion ha quindi proseguito la sua corsa senza controllo sino a schiantarsi contro il muro di un’abitazione che si affaccia sulla strada. I residenti hanno immediatamente allertato i soccorsi: sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i mezzi del 118: un’ambulanza, un’auto medicalizzata e l’elisoccorso.

I soccorsi e l’inchiesta

Le condizioni della ciclista sono apparse immediatamente gravi: la donna era cosciente ma il camion le ha causato ferite gravissime agli arti. Rischia l’amputazione di una gamba. Medici e personale infermieristico l’hanno stabilizzata sul posto: la quarantenne è stata quindi trasportata con l’elisoccorso in ospedale in codice rosso. Ferito in modo non grave il cinquantaduenne alla guida del camion.

L’accaduto è ora al vaglio degli inquirenti. Il camionista come da prassi è stato sottoposto ad alcoltest, l’esito sarà disponibile tra un paio di giorni. Il camionista, quale atto dovuto, sarà indagato per lesioni gravissime. Da accertare in particolare perchè il gancio di carico abbia urtato il ponte ferroviario. Il fatto potrebbe essere imputabile a diversi fattori. L’altezza del ponte, che è comunque segnalata, permette infatti il passaggio di mezzi pesanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA