Adrenalina ed entusiamo correndo traVille e Giardini

Adrenalina ed entusiamo correndo traVille e Giardini

I runners varesini eseguiranno un percorso creato per rendere omaggio allo splendore della nostra città

Tra ville e giardini: adrenalina e bellezza travolgeranno i runner nel percorso cittadino.

Stringhe allacciate e pettorine fresche sono già pronte per la quinta edizione della classica corsa che attraverserà Varese questa sera.

Lo start della corsa competitiva del FIDAL sarà dato alle 20 e prevede 10 chilometri di gara, mentre alle 20.15 partiranno le corse non competitive di 5 e 7 chilometri con rientro rispettivamente ai Giardini dopo Villa Panza e dopo Villa Ponti.

Pronte 500 pettorine numerate in nero per i professionisti e per gli amatori i pettorali avranno il numero rosso che andrà da 1000 a infinito.

Il ritrovo è fissato nel parco del palazzo comunale di Varese in Via Luigi Sacco, 5.

La mappa del percorso di 10km, con partenza dai Giardini Estensi

La mappa del percorso di 10km, con partenza dai Giardini Estensi

I runner del percorso più ampio, di 10 chilometri, dopo la partenza sfrecceranno attraverso il parco per raggiungere le vie Lonati e San Francesco svoltando in Marcobi e puntando direttamente al tribunale di Varese si inerpicheranno per via Morazzone preparandosi allo “strappo” di via Mozzoni. Da lì si inoltreranno sempre in saluta fino al culmine di Biumo Superiore per poi ridiscendere verso l’Ippodromo in direzione di villa Mylius in via Fiume. Da via Procaccini, l’itinerario li riporterà verso il centro storico passando per le vie Indipendenza e Vetera per poi imboccare via San Martino e ripassare in Corso Matteotti. Superando vicoli e viuzze della movida, rispunteranno in via Sacco per rientrare a Palazzo Estense.

Il percorso, omaggio alla Città Giardino nella sua veste più autentica, toccherà diversi rioni dai giardini Estensi in centro ai parchi di Villa Ponti e Villa Panza a Biumo Superiore passando per Villa Mylius alla Brunella, per poi snodarsi in passaggi meno noti ai più.

La corsa, che ha un carattere principalmente popolare, pure si presta ad un manipolo di agonisti che scoprirà un percorso nervoso e “tecnico”, ma soprattutto divertente. Non mancheranno alcune variazioni al percorso classico che renderanno ancora più godibile l’esperienza tra le vie cittadine.

Per più piccoli sarà organizzato, alle 19.30 all’interno del parco dei giardini Estensi un percorso a riservato.

Tra Ville e Giardini ha anche un cuore solidale. Come nelle precedenti edizioni, infatti, la società organizzatrice, il gruppo Runner Varese, si propone di sensibilizzare e supportare una specifica causa. Per il 2017, la scelta è caduta si Tincontro, l’onlus che opera in accordo con il reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva di Varese dell’Ospedale Del Ponte dal 2009.

Oltre ad essere presente un gazebo coi volontari per far conoscere l’associazione e per chi volesse dare un contributo sarà possibile acquistare la t-shirt in tessuto tecnico creata appositamente per l’evento.

Per chi decidesse in giornata di partecipare i punti di iscrizione sono ai Giardini Estensi – anche luogo di ritrovo per la partenza -, Villa Panza, Ville Ponti e Villa Mylius. Le quote di partecipazione sono fissate a 2 euro per il minigiro, a 5 per le gare non competitive e 15 per la competitiva.

Sono previsti: servizio docce e spogliatoi, servizi igienici, deposito borse e chiavi e ristoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA