Cresce la Casa di Francesco  Ospiterà chi non ha un tetto
L’ex comando della Polizia locale è un cantiere: diventerà struttura per senzatetto

Cresce la Casa di Francesco

Ospiterà chi non ha un tetto

Lavori in corso allo stabile di via Ferraris: sarà pronto per l’inverno. «Ritardi quasi colmati. Chiediamo mobili a privati e associazioni»

Sarà completata entro l’inverno la Casa di Francesco, risposta al tema dell’emergenza abitativa che sarà gestita dalla Caritas e sta prendendo forma all’interno del vecchio comando della Polizia locale in via Ferraris.
Lo ha reso noto il Comune di Gallarate al termine di un sopralluogo che ieri mattina ha visto protagonisti il sindaco Edoardo Guenzani e l’assessore ai Servizi sociali Margherita Silvestrini, insieme a Oreste Bossi, titolare dell’azienda che sta eseguendo i lavori, e alla progettista Laura Romanò.
Un progetto da 840mila euro, finanziati dalla Caritas Ambrosiana e dalla Fondazione Cariplo, che permetterà di realizzare al piano terreno tre camere per l’emergenza abitativa, oltre a uno spazio doccia e a una lavanderia. Mentre al primo piano saranno ricavati cinque nuclei abitativi che potranno ospitare fino ad un massimo di 17 persone. Previsti anche un ambulatorio di medicina leggera e un alloggio per la persona che si occuperà di gestire la struttura.

L’approfondimento su La Provincia di Varese in edicola mercoledì 9 settembre 2015.


© RIPRODUZIONE RISERVATA