Esasperato dal cellulare? A Sumirago ora si lanciano
Fa tappa anche nel Varesotto il “Lancio del telefonino”. E’ aperto a tutti

Esasperato dal cellulare?
A Sumirago ora si lanciano

Domenica a Quinzano fa tappa lo sport più insolito del momento. Il record da battere? 71 metri

A Sumirago si lanciano via i telefonini. Non per rabbia, per sport. E si riscopre, almeno per 24 ore, contraria al progresso tecnologico e insofferente all’uso spasmodico del telefonino. Nella giornata di domenica prossima, dalle 14, verrà, infatti, inaugurato il primo campo-scuola di “lancio del telefonino” che si terrà all’interno della nuovissima struttura Oak’s Wood Adventure Park di Quinzano San Pietro a Sumirago, con una mini gara aperta a tutti coloro che vorranno partecipare. Un evento di grande appeal ed estremamente insolito e pittoresco per una città della provincia di Varese. Sumirago si riscopre così amante del tempo libero, della socializzazione, rompendo il legame sempre più stretto tra l’uomo e il suo cellulare, tra l’essere umano e la tecnologia, sempre più invadente. Un pomeriggio immersi nella natura per ritrovare il gusto di giocare insieme, lanciando lontano, più lontano possibile, lo strumento di comunicazione per eccellenza: il telefonino. Una manifestazione che farà di richiamo a tanti curiosi che vorranno cimentarsi in qualcosa di molto diverso dal solito. Possono partecipare tutti. Non ci sono limiti di età nè di genere: tutti infatti potranno provare e riprovare per tentare di arrivare e superare il record dei 71 metri di lancio.

L’approfondimento su La Provincia di Varese in edicola giovedì 17 settembre 2015.


© RIPRODUZIONE RISERVATA